Acqua Vitasnella Cantù-Reyer Venezia Streaming Gratis e Diretta Tv (26 marzo 2016)

Tutto pronto per la 25ma giornata di campionato, la decima del girone di ritorno, della Serie A Beko. Le partite per questa giornata si disputeranno di Sabato in quanto Domenica si festeggia la Santa Pasqua. Alle 20:45 si affronteranno l’Acqua Vitasnella Cantù e l’Umana Reyer Venezia.

Dopo la sconfitta nel derby contro l’Olimpia Milano avvenuta nella città meneghina la scorsa settimana, Cantù cerca riscatto al palaPianella che mai come quest’anno si è rivelato parquet caldo dove solo poche squadre sono state capaci di portare a casa l’intero bottino. Per coach Bazarevich buone notizie dall’infermeria. Kyrylo Fesenko, pivot che non ha giocato il derby contro Milano per infortunio, è tornato ad allenarsi in squadra giovedì e non è da escludere una convocazione per la partita. In classifica Cantù è ancora aperta a tutto. Con i 2 punti allontanerebbero ancora di più la zona calda della classifica dove è sempre presente un filotto di squadre ferme a 18 punti e potrebbero ancora parlare di play off con l’ottava posizione che dista solo 4 punti.

Settimana intensa ed interessante quella della Reyer Venezia. I lagunari hanno messo sotto contratto l’ala Melvin Ejim, un giocatore adattabile, utile nelle rotazioni di coach De Raffaele che può ricoprire sia il ruolo di Ala Piccola che di Ala Grande. In più gli orogranata hanno salutato Francesco Alfier che da 4 anni era l’analista statistico del club, che ora ricoprirà il ruolo di International Analytic per la franchigia NBA dei Los Angeles Clippers. In campionato Venezia cercherà risposte per continuare il lavoro cominciato la scorsa settimana a Caserta dove, dopo due sconfitte consecutive, la Reyer ha vinto contro i padroni di casa campani. Vincere per Venezia significherebbe continuare a consolidare quanto di buono fatto finora. I playoff sono l’obiettivo della società ed al momento la squadra occupa il sesto posto in campionato. Racimolare punti consoliderebbe le possibilità di ingresso nella post season e potrebbe permettere anche di pensare ad una sistemazione migliore in classifica.

La gara, che all’andata vide Cantù trionfare al Taliercio, avrà palla alta alle ore 20:30 e sarà trasmessa per i tifosi orogranata, sul canale SporTelevision

About Marco Picariello 24 Articoli
Marcolino per alcuni, Sansone per altri, nasce ad Avellino nel 1991. Da sempre amante del Basket in tutte le sue forme ed espressioni, dalle serie maggiori all'ultimo campo di provincia, siano partite maschili o femminili. Impossibile resistere al richiamo della palla a spicchi. Tra i suoi idoli Michael Jordan e Gianmarco Pozzecco.
Contact: Facebook