AJ Styles può usare la Styles Clash?

Recentemente, nelle ultime settimane, sono sorti diversi dubbi riguardanti la mossa finale di AJ Styles, o meglio, sul fatto se gli sia stato proibito utilizzarla in WWE.

Infatti, nei suoi ultimi match nella Federazione di Stamford, il wrestler di Gainesville ha sempre chiuso le contese con la sua Calf Crusher (mossa di sottomissione usata anche nelle Indy e in TNA sotto il nome di Calf Killer), senza utilizzare la finisher più famosa, la Styles Clash.
Questo ha fatto sorgere diversi dubbi fra i fan, dal momento che non è la prima volta che un atleta si vede privare di una finisher che utilizzava in altre federazioni (principalmente per motivi di sicurezza, perché giudicata troppo pericolosa).
Secondo il Wrestling Observer, Vince McMahon inizialmente avrebbe pensato di non fargliela eseguire proprio per questo motivo, tuttavia pare che sia stato convinto da Chris Jericho a fargliela utilizzare comunque.

Lo stesso AJ Styles pare confermare il fatto che possa usare ancora la sua finisher più celebre, con il suo ultimo Tweet (“Who said the Styles Clash was banned?”).
Tuttavia, pare che la WWE voglia continuare a fargli usare la Calf Crusher come mossa finale principale.

Ricordiamo a tutti che la Belly to back inverted mat slam (nome tecnico della Styles Clash), è stata una finisher utilizzata dal 2008 fino a fine carriera dalla Diva Michelle McCool (chiamata Faith Breaker) , non certo una mossa mai vista nel panorama WWE.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1337 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.