Chi è Alejandro Berenguer: nuovo acquisto del Torino

fonte foto: CalcioMercato.com

Il Torino di Urbano Cairo ha messo a segno un vero è proprio colpo di mercato assicurandosi le prestazioni sportive di Alejandro Berenguer, soffiandolo alla concorrenza (al Napoli in primis) per la cifra di 5,5 milioni di euro più uno di bonus, che finiranno nelle casse dell’Osasuna.

Berenguer presenta tutte le caratteristiche dell’ala sinistra moderna: ha buone qualità di dribbling, è molto veloce sui cambi di ritmo e sa sfoderare un ottimo destro a giro. Nato a Pamplona nel 1995, ha fatto tutta la trafila dalle giovanili alla prima squadra nel club della sua città, l’Osasuna. L’esordio con i grandi è arrivato nella stagione 2014/2015, nella serie cadetta spagnola, dove ha messo in fila 14 presenze tra campionato e Coppa del Re. Nell’annata successiva matura in maniera esponenziale, scende in campo 38 volte, segna 3 gol e sforna 4 assist diventando assoluto protagonista della risalita dell’Osasuna in Liga.

Durante l’ultimo sfortunato campionato della squadra navarra, terminato con la retrocessione, Berenguer è comunque riuscito ad attirare su di sè l’attenzione del grande calcio grazie alle sue grandi qualità e ai 7 assist vincenti messi a referto nella Liga. Alejandro è inoltre un giocatore molto generoso, è infatti il calciatore che ha recuperato più palloni durante l’ultimo torneo, con una media di 4.9 palloni a partita, una caratteristica che in caso di necessità lo rende anche un buon terzino.

Un giocatore molto duttile, che arriva a Torino per essere un’importante freccia nella faretra di Mihajlovic, che dovrebbe almeno inizialmente schierarlo come esterno sinistro nel 4-2-3-1, in competizione diretta dunque con un altro talentino che abbiamo già potuto ammirare in granata durante la scorsa stagione, Lucas Boye.

Potrebbe interessarti: 

Berenguer al Torino, Napoli beffato: accordo raggiunto con l’Osasuna

About Jacopo Formia 301 Articoli

Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora.
Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.

Contact: Facebook