Alvaro Gonzalez torna alla Lazio: visite mediche per il “Tata”

Ricomincia oggi la nuova avventura con la maglia della Lazio di Alvaro Gonzalez, centrocampista che ha già militato tra le mura di Formello fra il 2010 e il 2015. La notizia è stata data stamane dal quotidiano Il Messaggero, sul quale si legge che il calciatore di nazionalità uruguaiana sta sostenendo in queste ore le visite mediche presso la clinica Paideia, prima di firmare un altro contratto con il club di Claudio Lotito.

El Tata, ovvero Il Saggio, è stato così soprannominato perché già da bambino aveva una voce da persona adulta: ora tornerà ad essere un elemento della rosa della Lazio, pur rimanendo fuori dalla lista dei 25 e quindi non utilizzabile negli impegni della compagine biancoceleste in campionato. Gonzalez dovrà dunque aspettare gennaio, accontentandosi di allenarsi con il resto del gruppo, cercando magari di prendere il posto ad uno dei sui compagni.

Alvaro Gonzalez è reduce delle esperienze, non troppo fruttuose, con il Torino, con cui è sceso in campo solo quattro volte, e con i messicani dell’Atlas, e fino alla fine del 2016 farà parte della categoria “esuberi”, insieme a Minala, Tounkara e Morrison, per poi rientrare all’interno dell’organico laziale dopo la sosta natalizia.  Mezzala rapida e tecnica, El Tata può vantare un ottima capacità di inserimento, una qualità che gli ha spesso permesso di andare a segno propria con la casacca biancoceleste; l’infortunio di capitan Biglia potrebbe anche costringere Simone Inzaghi a schierare Gonzalez in cabina di regia, ma l’imminente rientro dell’argentino potrebbe risolvere molti dei problemi del trainer della Lazio.

Potrebbe interessarti:

Infortunio Pjaca, ultimi aggiornamenti su Condizioni e Tempi di Recupero

Marchisio: “Non vedo l’ora di giocare”

About Jacopo Formia 237 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook