Avellino Calcio, Diallo: “Mi ispiro a Chiellini”

Layousse Diallo si è presentato quest’oggi nella sala stampa dello stadio “Partenio-Lombardi” per parlare delle sue prime settimane con la maglia dell’Avellino Calcio e del delicato momento che vive attualmente la squadra allenata da Mimmo Toscano: “Voglio dare tutti per questa maglia e questi colori, sono qui per crescere e fare bene. Molti dicevano che non ero pronto per questo salto di qualità, quindi ringrazio ancora una volta la società per quest’opportunità”.

Posto da titolare conquistato a suon di prestazioni positive, che hanno convinto il tecnico calabrese ad affidarsi all’ex Fiorentina nonostante la giovane età: “Non mi aspettavo di giocare così tanto sin dalle prime giornate, ma questa è la dimostrazione che il lavoro paga sempre. Ringrazio il mister per la fiducia, io cerco di migliorare ogni giorno in ogni allenamento, sono molto felice adesso. Il mio idolo? Fino a qualche mese fa giocavo anche terzino sinistro, quindi cercavo di ispirarmi e di apprendere qualcosa da Marcelo, mentre Chiellini è il centrale difensivo che ammiro di più”.

Molti vogliono la “testa” di Toscano, ma l’ex allenatore di Novara e Ternana ha dimostrato di aver legato in maniera importante con tutto lo spogliatoio: “Il mister è una persona attenta ai particolari, è preparatissimo tatticamente e sotto il profilo umano è una grande persona. Asmah? Passo la maggior parte del tempo libero con lui, nonostante parli inglese…”.

Potrebbero interessarti:

Taccone: “Penalizzazione? La Covisoc ci perseguita”

Toscano: “Non meritiamo l’ultimo posto”

About Pietro De Conciliis 514 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.