Avellino Calcio, Diallo: “Mi ispiro a Chiellini”

Layousse Diallo si è presentato quest’oggi nella sala stampa dello stadio “Partenio-Lombardi” per parlare delle sue prime settimane con la maglia dell’Avellino Calcio e del delicato momento che vive attualmente la squadra allenata da Mimmo Toscano: “Voglio dare tutti per questa maglia e questi colori, sono qui per crescere e fare bene. Molti dicevano che non ero pronto per questo salto di qualità, quindi ringrazio ancora una volta la società per quest’opportunità”.

Posto da titolare conquistato a suon di prestazioni positive, che hanno convinto il tecnico calabrese ad affidarsi all’ex Fiorentina nonostante la giovane età: “Non mi aspettavo di giocare così tanto sin dalle prime giornate, ma questa è la dimostrazione che il lavoro paga sempre. Ringrazio il mister per la fiducia, io cerco di migliorare ogni giorno in ogni allenamento, sono molto felice adesso. Il mio idolo? Fino a qualche mese fa giocavo anche terzino sinistro, quindi cercavo di ispirarmi e di apprendere qualcosa da Marcelo, mentre Chiellini è il centrale difensivo che ammiro di più”.

Molti vogliono la “testa” di Toscano, ma l’ex allenatore di Novara e Ternana ha dimostrato di aver legato in maniera importante con tutto lo spogliatoio: “Il mister è una persona attenta ai particolari, è preparatissimo tatticamente e sotto il profilo umano è una grande persona. Asmah? Passo la maggior parte del tempo libero con lui, nonostante parli inglese…”.

Potrebbero interessarti:

Taccone: “Penalizzazione? La Covisoc ci perseguita”

Toscano: “Non meritiamo l’ultimo posto”

About Pietro De Conciliis 591 Articoli
Nato il 26 dicembre 1996, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione (ramo Editoria) dell'Università degli Studi di Salerno (Fisciano). Aspirante giornalista e uno dei quattro amministratori di albarsport.com.