Avellino Calcio, Taccone: “Calciomercato chiuso, deluso dagli abbonamenti”

Ai microfoni di Radio Punto Nuovo, il numero uno dell’Avellino Calcio Walter Taccone ha parlato dei primi giorni di ritiro a Sturno e del calciomercato: “Abbiamo avuto offerte importanti per calciatori titolari della nostra squadra, ma le abbiamo rifiutate perché crediamo che la squadra in questo momento sia competitiva. Il nostro mercato per adesso è chiuso. Vedremo l’evoluzione delle cose, anche di eventuali cessioni, e poi prenderemo contromisure. È logico che continuiamo a fare valutazioni. I giocatori sono tutti sereni, si stanno allenando benissimo in ritiro a Sturno. L’ambiente sta portando risultati interessanti. Siamo tranquilli, e così lo devono essere i tifosi”.

Sulla campagna abbonamenti: “Avevo chiesto un maggiore supporto. La campagna è iniziata molto bene con un numero soddisfacente nella prima fase, poi si è completamente bloccata. La società ha ottemperato a tutte le promesse fatte. Non sollecito nessuno, certo, ma mi aspettavo qualcosa di più. Credo che fino alla fine della campagna abbonamenti vedremo una bella ondata ai botteghini, per consentire alla società di guardare al futuro con ottimismo. Sarebbe uno scandalo non arrivare ai 3100 abbonati, il numero dello scorso anno. Montevergine Centrale? Ci si potrà abbonare nei prossimi sette-otto giorni, quando i lavori saranno completati. Stiamo lavorando per il sintetico per far sì che sia pronto per la prima di Coppa Italia, credo che riusciremo a giocarla in casa”.

Potrebbe interessarti:

Programma Ritiro Avellino 2016-17: Date Amichevoli a Sturno

Maglia Avellino Calcio 2016-17: La Strisciata non è da Avellino

About Sanji 1852 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.