Avellino-Casertana 3-1, Toscano: “Diallo? Credo che firmerà”

Ph: Mario D'Argenio

Al termine di Avellino-Casertana il tecnico dei lupi Domenico Toscano ha analizzato il match amichevole ai microfoni dei giornalisti in conferenza stampa.

Queste le sue parole: “Sono abbastanza soddisfatto del test odierno, ma possiamo ancora migliorare tanto, dobbiamo migliorare tanto. Dobbiamo lavorare sulla testa, bisogna rimanere concentrati fino all’ultimo e non prendere, ad esempio, quel gol negli ultimi minuti. Sono lezioni che servono per i primi turni di Coppa Italia e soprattutto per il campionato. La Casertana è una buona squadra e c’ha messo in alcune occasioni sotto pressione, ma siamo in piena preparazione e ci può stare sbagliare qualcosa.

L’ex allenatore di Ternana e Novara ha poi continuato: “Le cose buone ci sono state, a partire dall’atteggiamento, che mi è piaciuto e spero possa andare sempre meglio. La concentrazione e l’approccio sono fondamentali in qualunque partita, che sia un test amichevole o un impegno ufficiale. Castaldo? Ha giocato più di sponda nel primo tempo, ma sia lui che Mokulu devono farsi trovare sempre pronti in area di rigore, perchè abbiamo bisogno di un finalizzatore”.

Si è poi passato al problema infortuni:Biraschi ha preso soltanto una botta alla spalla destra. Fortunatamente abbiamo perso pochi giocatori finora, gli unici infortuni seri riguardano Jidayi e Paghera, i quali si portano dietro degli infortuni muscolari, delle noie che andranno smaltite al più presto”.

Nella giornata di oggi abbiamo assistito a diversi cambi di formazione: “Donkor e Belloni in futuro potrebbe costruire una buona catena di destra, ma su quella fascia vedo bene anche Gavazzi, che mi garantisce gamba e qualità. La difesa? Ho visto delle buone cose, i giovani e i più esperti hanno fatto abbastanza bene”.

RIVIVI IL LIVE DI AVELLINO-CASERTANA

About Pietro De Conciliis 538 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.