Avellino-Cesena 1-2, Tesser: “Vado via con il lupo dentro”

Al termine di Avellino-Cesena, il tecnico dei lupi Attilio Tesser ha parlato ai microfoni di OttoChannel.

Queste le sue parole: “Quella di Avellino è stata un’esperienza importante. Ho detto che la salvezza anche quando sono stato esonerato era ormai raggiunta. Eravamo vicini a provare a fare ancora qualcosina per la parte alta della classifica. Il rammarico sono le due partite contro Bari, Ternana e Spezia dove potevamo guadagnare punti su squadre che facevano i playoff. Ho il rammarico di non aver vinto le ultime partite. Il lupo ti lascia qualcosa dentro, è stata un’esperienza fantastica”.

Tesser ha poi proseguito: “Questa tifoseria mi resterà dentro. A me piace vivere e dialogare in mezzo alla gente, sono tutt’altro che freddo. Sono aperto come un libro, ma sono abituato a stare solo al campo e in casa e mi dispiace non aver potuto avere un rapporto più personale con il tifoso. Ho fatto il meglio che potevo fare, penso che molti l’abbiano capito. Vado via da questa terra sapendo di aver ricevuto affetto profondo. Non posso che ringraziare i tifosi”.

Sul suo futuro: “Ho parlato con qualche squadra, vedremo nei prossimi giorni”.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1543 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.