Avellino-Cittadella, Taccone: “Mi aspetto una grande prestazione”

Il Presidente dei lupi Walter Taccone ha parlato ai microfoni di Sport Channel della prossima sfida contro il Cittadella.

Queste le sue parole: “Mi aspetto una prestazione convincente dell’Avellino. La squadra deve dimostrare al pubblico e anche a me che sia allestita bene. Spero che possano conseguire un grande risultato, non mi accontenterò di vincere con un autogol o con un gol al novantesimo”.

Taccone parla anche dei movimenti societari, alla domanda della giornalista Titti Festa sulle voci che vorrebbero la cessione dell’U.S. Avellino 1912 a Gubitosa o D’Agostino: “È la prima volta che sento una cosa del genere, chi lo dice non sarà amico di Taccone. Con Gubitosa abbiamo un rapporto fraterno, Michele non resterà con D’Agostino o chi per esso da solo, se me ne vado io se ne va anche lui. L’onorevole D’Agostino non mi ha ancora chiesto di entrare in società, mentre ho avuto richieste da persone esterne. Certo, se venisse un club di Serie A a fare un discorso di questo tipo sarebbe interessante, non per me, ma per la città, perchè le nostre attuali condizioni economiche ci fanno dormire sonni tranquilli e ci hanno consentito di pagare entro il 15 settembre tutto ciò che c’era da pagare. Vi garantisco, però, – aggiunge – che la somma da pagare era sostanziosa e ci siamo impegnati tanto per pagarla con la massima puntualità.

E poi conclude: “Abbiamo un ottimo rapporto con D’Agostino ma al momento non abbiamo avuto nessun contatto relativo a una possibile cessione del club. In futuro può succedere di tutto, ma al momento il presidente sono io e rimango io insomma, siamo una società solida e in grado di sostenere un campionato di Serie B”.

Potrebbe interessarti:

Avellino-Cittadella, Toscano: “Verde non incide come Soumaré”

Taccone su Daniele Verde: “La sua posizione è una, ma Toscano potrebbe cambiare”

About Sanji 1544 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.