Avellino matematicamente salvo (Serie B 2015-16)

Foto Alfredo Spagnuolo

Bastava un punto e cosi è stato, al Partenio-Lombardi l’Avellino pareggia 1 a 1 contro il già retrocesso Como e conquista matematicamente la salvezza.

La compagine biancoverde contro i lombardi ha sofferto per tutti i 90 minuti, molti dei quali in inferiorità numerica per l’espulsione di D’Angelo, ma alla fine è riuscita ad agguantare il punto che mancava per avere la certezza di poter disputare anche l’anno prossimo il campionato di Serie B.

A due giornate dal termine del campionato l’Avellino sale quindi a 49 punti con sette punti di vantaggio sulla quintultima posizione occupata dalla Salernitana.

Da questa sera l’Avellino potrà già pensare al prossimo campionato e cercare di capire gli errori commessi in questa stagione. Nonostante la salvezza conquistata oggi, sembra difficile vedere anche l’anno prossimo Attilio Tesser sedere sulla panchina biancoverde.

Potrebbe interessarti

About Redazione 610 Articoli
Redazione AlBarSport.com, sito d'informazione sportiva