Avellino-Pescara 1-3: Tifosi a Colloquio con la Squadra a fine partita

La sconfitta contro il Pescara ha reso il clima attorno all’Avellino Calcio incandescente. Il match del “Partenio-Lombardi” era già iniziato con aria di contestazione, con tanto di striscione della Curva Sud dedicato ai calciatori.

Con l’andamento del match, prima il gol del Pescara e i fischi a fine primo tempo, poi il pareggio di Castaldo con esultanza polemica dell’attaccante e, infine, altri due gol degli ospiti e la sconfitta, il morale dei tifosi è sceso sotto i tacchi. E nel post-partita la contestazione è diventata ancora più forte. Al momento del passaggio sotto il settore occupato dal tifo organizzato, piogge di insulti sono piovuti sui giocatori biancoverdi. Scambi di occhiatacce da parte degli stessi giocatori verso la Curva e viceversa.

Qualche minuto dopo il fischio finale, alcuni esponenti del tifo biancoverde si sono recati presso l’ingresso antistante la Tribuna Terminio per discutere con i calciatori, e hanno avuto un’accesa discussione su quanto accaduto questa sera in campo. I bei tempi dell’idillio tra squadra, tifosi e società sono finiti. E adesso attenzione a non rompere il giocattolo perché la classifica può farsi sempre più preoccupante.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1620 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.