Avellino-Pro Vercelli 3-2, Longo: “Meritavamo almeno un pareggio”

La Pro Vercelli cade al “Partenio-Lombardi” di Avellino, non riuscendo a dare continuità alla bella vittoria sul Cesena, maturata al “Piola” la settimana scorsa. Al termine dei 90 minuti, ha parlato ai microfoni di PrimaTivvù l’allenatore degli ospiti Moreno Longo, che ha commentato così la sconfitta odierna: “Non meritavamo sicuramente la sconfitta, ai punti avremmo vinto noi. Ci siamo complicati la vita da soli, ma in ogni caso complimenti all’Avellino, si vedeva che volevano vincere a tutti i costi”.

Diverse occasioni create, ma l’attacco non è riuscito a far male alla difesa irpina: “Siamo andati in svantaggio su un errore nostro, perdendo una palla mentre gestivamo la palla in difesa e ritrovandoci a rincorrere sin dall’inizio. Poi siamo riusciti a pareggiarla e subito dopo abbiamo regalato ingenuamente il calcio di rigore. Il terzo gol è arrivato da un nostro disimpegno errato e probabilmente c’ha tagliato un po’ le gambe. Con quel cambio ho provato a dare una scossa, la reazione c’è stata ma non siamo stati concreti. Dispiace perdere dopo aver creato 6-7 occasioni da rete nitide, meritavamo quanto meno il pareggio su un campo difficile come questo. Niente da recriminare comunque, abbiamo perso e dobbiamo accettarlo”.

Potrebbero interessarti: 

Toscano: “Verde meritava di giocare titolare”

About Girolamo Zampa 899 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.