Avellino-Pro Vercelli, Asmah e Lasik recuperano?

Match delicatissimo al Partenio-Lombardi, che vedrà protagonisti, sabato alle ore 15:00, Avellino e Pro Vercelli. I padroni di casa, in una situazione complicatissima, hanno bisogno di punti e daranno battaglia ai piemontesi, che, dalla loro, hanno trovato la loro prima vittoria stagionale contro il Cesena e attraversano un ottimo momento di forma. I biancoverdi si affidano al cosiddetto “effetto dejavù”, dal momento che, proprio l’anno scorso, questa partita rappresentò l’ultima spiaggia per Attilio Tesser, salvato da un super gol di D’Angelo, ma soprattutto la prima delle sei vittorie consecutive, conseguite dopo una pessima prima parte di stagione.

Per ciò che riguarda il capitolo infortunati, i due allenatori avranno a disposizione tutto il gruppo di giocatori, tuttavia con tre eccezioni. Tra le fila dei biancoverdi, è in dubbio la presenza di Patrick Asmah, a causa di una distorsione al ginocchio sinistro rimediata in quel di Vicenza, mentre è certa, naturalmente, l’assenza di Davide Gavazzi, destinato a tornare in campo tra circa sei mesi.

Pessere l’esterno ex Atalanta sarebbe un duro colpo per mister Toscano, considerando che il ragazzo si sta dimostrando una delle pedine fondamentali dello scacchiere irpino. Migliorano, intanto, le condizioni dello slovacco Lasik, acquistato in estate dalla società di Walter Taccone è chiamato a rispettare le aspettative di piazza e dirigenza; prosegue il suo percorso riabilitativo Migliorini, che potrebbe ritornare tra i convocati per la trasferta di Perugia, in programma domenica 9 ottobre allo stadio “Curi”.

In casa Pro Vercelli, invece, mister Moreno Longo dovrà fare a meno del centrocampista albanese Armando Vajushi, autore di un gol in questa stagione contro il Trapani ma assente a causa della rottura del legamento crociato; l’operazione è perfettamente riuscita e il pieno recupero è previsto tra circa 5-6 mesi.

About Francesco Rosa 50 Articoli
Francesco Rosa, 20 anni, è un ragazzo di Avellino, attuale studente di giurisprudenza, con una immensa passione per lo sport, in particolare per il calcio; è legatissimo alla squadra della sua città e a quella del suo paese.