Avellino-Trapani 0-0, Toscano: “Ci è mancato lo spunto”

Ph: Mario D'Argenio

Partita anonima quella tra Avellino e Trapani, conclusasi con l’ennesimo ordinario pareggio (0-0) per i Lupi di Domenico Toscano, che per la terza giornata di fila non riesce a trovare la vittoria; neanche il fattore campo infatti è riuscito ad aiutare i biancoverdi.

Al termine della partita è intervenuto proprio il mister calabrese ai microfoni di Primativvù, che ha commentato così il match contro i siciliani: «Sono abbastanza soddisfatto della prestazione: il Trapani l’anno scorso ha fatto un campionato strepitoso, i giocatori conoscono la categoria. Rispetto alla partita di Chiavari, dove i difensori non erano stati agevolati perché abbiamo lavorato male di squadra, abbiamo fatto un passo in avanti. Le case non si costruiscono in un giorno. Abbiamo tanti giocatori, se non li metti in campo non sai cosa ti possono dare.»

Proprio rispetto ai vari protagonisti della partita, Toscano spende poche, ma utili parole ed analisi: «Djimsiti? Ha avuto tre giorni per allenarsi con noi. Crecco o Asmah? A un certo punto volevo fare il cambio, ma poi Belloni ha avuto i crampi e ho inserito Soumarè

«Per Ardemagni era la sua prima partita, ma son contento della sua prestazione. Si è battuto, ha creato pericoli. Bisogna crescere e c’è da lavorare. Per come ho visto in campo la squadra oggi e con il Brescia, sono fiducioso. Verde? Vuole essere sempre nel vivo del gioco, oggi si è abbassato a prendere la palla. A volte creiamo le situazioni per fare male, ma per sfortuna non siamo pericolosi. Ciò che ci è mancato oggi è stato lo spunto.»

 

Potrebbe interessarti anche:

About Antonia De Falco 57 Articoli
Classe '96. Laureanda in Scienze della Comunicazione, appassionata di giornalismo, viaggi e da sempre grande amante di calcio e dell'Irpinia.