Avellino, Verde a gianlucadimarzio.com: “Il rigore? Pensavo a Totti”

Ph: Alfredo Spagnuolo Fonte: usavellino.club

Dopo aver deciso la partita con la Pro Vercelli con una doppietta, consentendo all’Avellino di Mimmo Toscano di conquistare la prima vittoria stagionale, Daniele Verde ha fatto il punto sulla sua esperienza in terra irpina e sul momento della squadra biancoverde ai microfoni di gianlucadimarzio.com: “Sabato è stata una giornata fantastica, ho segnato la mia prima doppietta in Serie B e i miei primi due gol con la maglia dell’Avellino davanti a tutta la mia famiglia, presente come al solito in tribuna”.

Il numero 7 del sodalizio avellinese si è preso una grossa responsabilità contro i piemontesi: “Quando l’arbitro ha fischiato il rigore a nostro favore, Toscano ha indicato me, io ho guardato Matteo (Ardemagni ndr) e ho capito che anche lui preferiva che lo tirassi io in quel momento. Fortunatamente è andata bene e siamo tornati in vantaggio, ma quando mi sono presentato sul dischetto mi è bastato pensare soltanto alla figura di Totti, un uomo e un giocatore fantastico, esempio per più di una generazione. Mi ha insegnato tanto, ha sempre un buon consiglio per tutti e auguro a molti giovani di giocare o allenarsi almeno una volta con lui”.

A Trigoria non aveva un solo punto di riferimento, ma anche all’ombra del “Partenio-Lombardi” ha trovato una persona sulla quale fare sempre affidamento: “Pensando alla Roma mi viene in mente anche Maicon, un uomo e un giocatore straordinario, con il quale mi sento tuttora ogni tanto. Entrando a far parte della famiglia Avellino ho trovato un gruppo e una famiglia fantastica, che mi ha accolto subito alla grande e mi ha consentito di conoscere Gigi Castaldo, un giocatore tecnicamente fortissimo e un uomo vero fuori dal campo. E’ grazie a gente come lui se siamo un gruppo unito e coeso, speriamo che le cose vadano meglio d’ora in poi, i tifosi dell’Avellino non meritano le zone basse della classifica”.

Potrebbero interessarti:

Il direttore Rino Scioscia commenta la prima vittoria dell’Avellino

Verde post Avellino-Pro Vercelli: “Gol dedicato a mister Toscano”

About Pietro De Conciliis 514 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.