Balotelli: “Non sono come Ibra, posso vincere il Pallone d’Oro”

Mario Balotelli ne ha per tutti. Dopo il successo del suo Nizza, con doppietta decisiva dello stesso ex Liverpool, TurboMario spara sentenze, commentando la sua prestazione, con riferimenti ad Ibrahimovic e…al Pallone d’Oro.

Sì, proprio così: Balotelli si è sbilanciato con le sue dichiarazioni. Ecco cosa ha detto: “Ora mi sento bene, prima avevo perso il piacere di giocare. Il Liverpool? La scelta peggiore della mia carriera: ho trovato due allenatori come Rodgers e Klopp che non mi hanno lasciato una buona impressione. Non dovevo andarci, né tornare al Milan“.

Un paragone con Ibrahimovic: “Ibra? Non sono come lui, è molto diverso. Io ho bisogno di tutt’altro: mi serve un ambiente sereno e tranquillo per rendere al massimo“.

Ma dove può arrivare Balotelli? “A chi mi nomina il Pallone d’Oro: credo che avrei già potuto vincerlo, e che se mi alleno bene posso conquistarlo nel giro di due o tre anni“.

About Nicola Loseto 743 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.