Bari, Assemblea Giancaspro-Paparesta: c’è la verbalizzazione

Sarebbe terminata l’assemblea Giancaspro-Paparesta in corso questa mattina a Bari. L’incontro di oggi, lunedì 6 giugno, sarebbe stato fondamentale per le sorti della società e del pacchetto azionario della FC Bari 1908.

Al termine dell’incontro, stando a quanto dice “Radio Selene”, c’è stata la verbalizzazione. Il passaggio della maggioranza delle quote societarie del club pugliese dalle mani di Gianluca Paparesta a quelle di Cosmo Giancaspro sarebbe dunque cosa fatta. Noordin Datò resta alla finestra, in attesa del concretizzarsi di quesit nuovi sviluppi.

Come era stato annunciato nei giorni scorsi, l’incontro di oggi sarebbe servito a ridefinire gli equilibri interni al club tra i soci, a decidere il pagamento delle somme necessarie a ripianare i debiti, a ricostituire il capitale sociale (del quale Paparesta potrebbe essere privato) e ad assicurare la continuità aziendale con il pagamento degli stipendi e l’ottemperanza delle scadenze per l’iscrizione al prossimo torneo cadetto.

Tanti, dunque, i punti dei quali si è discusso in questa mattinata tra l’attuale presidente biancorosso e il socio di minoranza, Cosmo Giancaspro, al quale dovrebbe essere passato il 70% del pacchetto azionario della Bari. Da una prospettiva marginale, dunque, si è passati ad un accentramento nelle mani del socio di minoranza del club, il quale già in passato aveva versato nelle casse societarie un assegno da tre milioni, contribuendo al ripianamento dei debiti societari. In attesa di ulteriori sviluppi, prendiamo atto del termine dell’assemblea e della verbalizzazione tra Giancaspro e Paparesta. Sarà una nuova alba per il club biancorosso?

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA BARI

About Marco Stile 127 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook