Bari-Como 3-0, Camplone: “Gara difficile, importante sbloccarla”

Il Bari affonda il Como e si porta nuovamente al terzo posto in classifica, confermando il suo ottimo stato di forma e consolidando la propria posizione all’interno della zona play-off. Al termine dei 90 minuti del “San Nicola”, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport l’allenatore dei Galletti Andrea Camplone, che ha commentato così il convincente successo interno con l’undici lombardo: “Sono molto contento della prestazione dei ragazzi, non era facile sfidare una squadra ultima in classifica e bisognosa di punti. Loro mi hanno sorpreso perché pensavo venissero a giocarsela a viso aperto, invece si sono chiusi sin dall’inizio e hanno puntato tutto sulle ripartenze. Giocando a 5 facevano fatica a coprire sulle fasce, quindi siamo stati bravi ad avere pazienza e a sbloccarla”.

Tre gol non si fanno certo tutti giorni: “Sansone è stato bravo ad impegnare il portiere in occasione del primo gol, consentendo a Puscas di spingerla dentro sulla respinta. Poi sono stati bravi Dezi e Rosina a chiuderla, con due reti una più bella dell’altra. La classifica non è cambiata molto perché hanno vinto tutte le squadre che ci inseguono, ma noi non dobbiamo guardarla perché altrimenti rischiamo di distrarci e di cadere in errore evitabili”.

Legame incredibile con la tifoseria biancorossa: “I tifosi sanno quanto abbiamo bisogno di loro. Vorrei vedere sempre il San Nicola pieno, ancor di più oggi, loro sono il nostro dodicesimo uomo in campo. Abbiamo un grande feeling con loro e vogliamo regalargli un risultato importante a fine stagione”.

Potrebbero interessarti:

Datò: “Saremo campioni, ho tanti sponsor”

About Pietro De Conciliis 538 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.