Bari-Como 3-0, Paparesta: “Datò grande uomo”

Dopo aver intervistato il tecnico Andrea Camplone, al termine della partita vinta con merito dal suo Bari contro un Como a un passo dal baratro, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il presidente della società pugliese Gianluca Paparesta, che ha fatto il punto della situazione sul momento che stanno vivendo Rosina e compagni, autori quest’oggi di una prestazione semplicemente sontuosa: “Sono molto contento della vittoria di oggi, era importante tenere il passo di quelle che ci stanno davanti e soprattutto di coloro che inseguono, visto che hanno vinto tutti. La classifica non è cambiata, così come il nostro obiettivo. Crediamo a questo sogno e vogliamo riportare questa gloriosa società e questa grande tifoseria dove merita”.

In settimana ha finalmente approdato a Bari il nuovo proprietario, il malese Datò: “Devo dire che quest’uomo mi ha sorpreso. Oltre ad aver predetto il 3-0 odierno, ha la capacità di trasmettere serenità a tutto l’ambiente e soprattutto ai giocatori. Ha dimostrato di conoscere già la squadra, di avere ambizioni importanti e di essere innamorato della città di Bari. I tifosi? Ripeto, sono magnifici, nessuno in Serie B fa più di 20.000 spettatori quasi tutte le domeniche, sono il nostro orgoglio e noi vogliamo ripagare la loro fiducia nel miglior modo possibile”.

Potrebbero interessarti:

About Pietro De Conciliis 538 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.