Bari, Giancaspro: “Tornerà il galletto!”

Conferenza stampa per il nuovo presidente del Bari Cosmo Giancaspro. Il numero uno biancorosso, che ha rilevato la società da Gianluca Paparesta appena tre giorni fa, ha parlato a riguardo di tanti temi scottanti, sulla bocca di tutti in questo ultimo periodo.

Novità importanti, innanzitutto, sul piano finanziario:Posso rassicurare tutti: siamo perfettamente in linea coi pagamenti. Martedì andrò di persona in Lega per onorare gli adempimenti”.

Giancaspro pare avere progetti chiari in mente: “Ho delle idee innovative, mi sono chiare, sono convinto di questo. In questo weekend studierò tutti i contratti. Ma non sono un mago: utilizzerò luglio per approfondire tutte le questioni”.

Sarà un Bari al risparmio quello che vedremo nel prossimo anno? “L’azienda viene prima di tutto: deve assorbire tutti i ricavi per fare degli investimenti. Partiremo da un budget pari a quello che è stato investito negli ultimi due anni”.

Questione stadio “San Nicola”: “Sarebbe una follia continuare ad utilizzare questo stadio sopportando spese così eccessive. C’è bisogno di un serio intervento di ristrutturazione”. 

Ci sono investitori all’orizzonte? “Quando succederà qualcosa lo comunicherò, ho contatti con l’estero”.

Bari non può rimanere all’ombra del panorama calcistico nazionale: “Bari è senza dubbio da Serie A. Ma servono prima delle basi concrete, finanziarie e gestionali. Non sono entrato nel club per fare il presidente, ho difficoltà nell’esporre dei piani senza le dovute meditazioni”.

Ritorno gradito? Il galletto ritornerà. Rientra senza dubbio nei nostri interessi quello di riportare il logo storico della Bari. Vedremo!”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL BARI

About Nicola Loseto 743 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.