Bari-Trapani 1-2, Paparesta: “Arbitraggio vergognoso”

Nervoso e deluso il presidente del Bari per la gestione di gara a suo dire penalizzante per la propria squadra

Bari-Trapani 1-2, ma stasera Paparesta, patron della formazione pugliese non ricorderà il risultato bensì l’arbitraggio.

A margine della sconfitta casalinga il presidente della squadra biancorossa descrive così la partita ai microfoni di Sky: “Stasera ho visto una partita bella ma influenzata da un arbitraggio vergognoso. Ovviamente merito al Trapani per la partita giocata, sono stati bravi ad espugnare il nostro stadio ma la direzione di gara è stata scandalosa e penalizzante”.

Paparesta entra più nel dettaglio durante l’intervista sottolineando gli errori arbitrali sui due rigori fischiati: “Il rigore dato a loro favore era nettamente fuori area e questo ovviamente a cambiato la gara, ma ci può anche stare una svista, anche se la presenza degli assistenti dovrebbe dare più garanzie. Sul rigore concesso a noi invece non ho capito la grazia concessa a Fazio, che già ammonito, avendo fatto fallo di mano doveva essere espulso, invece nulla. Se la gestione complessiva è questa allora la partita doveva andare per forza così perché con l’uomo in più e accorciando le distanze avremmo visto tutt’altro stasera”.

L’ex arbitro internazionale lancia un messaggio breve e conciso: “Adesso si giocano i playoff e qualsiasi errore può costare caro per il futuro delle squadre in corsa per la massima serie. Spero che non succeda nulla simile a quello successo a Latina perché ci stiamo giocando tutto. Chiedo semplicemente massima attenzione nel rispetto di chi si gioca la promozione”.

Potrebbe interessarti:

Bari-Trapani 1-2: le pagelle dei galletti (Serie B 2015-16)

Bari-Novara: Data e Orario Playoff Serie B 2015-16: Quando si gioca

About Armando Della Porta 465 Articoli
Armando Della Porta nasce a Nocera Inferiore il 28 settembre 1992. Fin da piccolo è appassionato di sport, seguendo con maggior passione calcio, tennis e rugby.
Contact: Facebook