Basket, Mercato Scandone Avellino: il punto della situazione

Premiazione questa mattina in Comune per la Scandone Avellino, tutta la squadra è stata ricevuta in sala consiliare dal Sindaco Paolo Foti. Ma per la Sidigas è ora di pianificare il futuro e parlare di mercato. I tifosi vorrebbero trattenere i punti fermi di questa grande annata che ha visto la Scandone piazzarsi le quattro squadre migliori d’Italia.

L’MVP James Nunnally difficilmente rimarrà in Irpinia. Per lui si potrebbero aprire le porte dell’NBA. Soltanto se ad ottobre non avrà firmato con nessuna franchigia potrebbe proseguire la sua avventura in biancoverde. Futuro da decifrare anche per Riccardo Cervi, che potrebbe essere richiamato da Reggio Emilia, anche se la volontà del giocatore e della società è quella di trattenerlo. Complicata anche la permanenza di Joe Ragland, che dopo la stagione effettuata vanta già molti estimatori, soprattutto all’estero. Per Alex Acker, invece, ci sono più probabilità di conferma.

Una volta accertato chi sarà confermato e chi no, la Scandone si tufferà sul mercato in entrata. Il nome che circola in queste ore è quello di Deron Washington, ala piccola della Vanoli Cremona. La Sidigas si muove anche per Andrea Zerini, che andrebbe a ricoprire il ruolo di vice Leunen.

Potrebbe interessarti:

Reggio Emilia-Avellino 85-80: infranto il sogno, ma grazie per tutto!

About Pietro De Conciliis 578 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.