Bayern-Benfica 1-0, Guardiola: “Vidal giocatore fondamentale”

Il Bayern Monaco supera di misura il Benfica e potrà gestire con maggior serenità la gara di ritorno, in programma mercoledì prossimo, nella speranza di segnare in casa dei portoghesi e di chiudere virtualmente la pratica già nelle prime battute.

Nella mixed zone dell’Allianz Arena, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport l’allenatore dei bavaresi Pep Guardiola, che ha commentato così l’1-0 maturato questa sera a Monaco di Baviera: “Abbiamo dominato per grande parte della partita, eccezion fatta per gli ultimi venti minuti del primo tempo, dove il Benfica è riuscito a mettersi in seria difficoltà, muovendosi alla grande e costruendo occasioni davvero interessanti. Peccato non aver raddoppiato, ma la qualificazione si deciderà come sempre in due partite”.

Protagonista assoluto della serata Arturo Vidal, match winner e autentico gladiatore della mediana biancorossa: “Impossibile mettere in discussione un giocatore come lui, perché è bravissimo ad inserirsi senza palla, recupera una quantità di palloni incredibili e carica tutta la squadra anche nei momenti difficili”.

Pochi giorni fa c’ha lasciato Cesare Maldini e Guardiola non ha potuto non ricordare con affetto un grande uomo del calcio italiano: “Faccio innanzitutto le condoglianze a Paolo, che ho avuto l’onore e il piacere di conoscere, e a tutta la sua famiglia. Cesare era un grande professionista, sia da giocatore che da allenatore, ma soprattutto era un grande uomo, con una grossa personalità, capace di far crescere sotto tanti aspetti il calcio italiano”.

Potrebbero interessarti:

Guarda gli Highlights di Bayern Monaco-Benfica

Cesare Maldini: Biografia e Frasi Celebri

About Girolamo Zampa 1099 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.