Belgio-Italia 0-2, De Rossi: “Siamo stati più cinici”

Daniele De Rossi, guerriero a tutto campo, elogia il lavoro svolto dagli attaccanti azzurri contro il malcapitato Belgio

Cinismo, concretezza e grinta questa la ricetta giusta per vincere secondo Daniele De Rossi. A margine della vittoria per 2-0 contro il Belgio, il centrocampista della Roma e della Nazionale afferma: “Loro hanno creato di più ma noi siamo stati più cinici“.

Il mediano giallorosso, autore di una buona prestazione, ha parlato delle difficoltà sofferte durante il match in fase difensiva: “Sapevamo che questa partita sarebbe stata difficile, soprattutto dal centrocampo in giù. Abbiamo speso molto per contenere le loro incursioni, a volte abbiamo lasciato troppo spazio, soprattutto sui tiri da fuori area ma Buffon e un pizzico di fortuna ci hanno salvato. Lì dietro era dura perché oltre ai tre loro attaccanti c’erano i centrocampisti che pressavano molto e poi conosciamo bene quanto sono pericolosi. Giocare con giocatori di questo calibro aiuta a crescere“.

De Rossi poi elogia l’ottimo lavoro degli attaccanti e l’impegno costante nel pressare gli avversari: “Conte aveva detto ad inizio gara che dovevamo pressarli a tutto campo, non dovevamo lasciargli nemmeno un centimetro e così è stato, ma il merito non è solo della retroguardia ma anche degli attaccanti che hanno svolto un compito arduo e ci hanno creduto sempre. Pellè prima e Immobile dopo hanno davvero dato filo da torcere“.

Infine ultima domanda sullo scontro avvenuto con Lukaku e il successivo diverbio: “L’attaccante belga entrando in area mi ha colpito e subito mi sono spaventato. Questa è una competizione importantissima per me e mi sono alterato perché avevo paura di infortunarmi. Poi le acque si sono subito calmate e non c’è stato nessuno scontro“.

Potrebbe interessarti

About Armando Della Porta 464 Articoli
Armando Della Porta nasce a Nocera Inferiore il 28 settembre 1992. Fin da piccolo è appassionato di sport, seguendo con maggior passione calcio, tennis e rugby.
Contact: Facebook