Benevento, Lucioni: “Sono in buona fede”

fonte foto: ottopagine.it

Sono in buona fede e ho seguito il mio medico“. Queste le parole di Fabio Lucioni, capitano del Benevento, dopo la notizia di questo pomeriggio che l’ha visto positivo al doping.

Il giocatore giallorosso ha parlato ad Ansa per la prima volta dall’esito del test, tenutosi dopo la gara Benevento-Torino persa di misura dai sanniti, commentando la sua situazione.

Lucioni: “Ho seguito il medico sociale”

Così Lucioni: “Si tratta di un farmaco assunto in buonafede. Nell’attesa che vengano compiuti tutti gli accertamenti del caso mi limito a dire di aver esclusivamente seguito le prescrizioni del medico sociale del Benevento e di aver esclusivamente assunto, in totale buona fede, farmaci terapeutici da lui indicati“.

Il capitano dei campani dichiara così di aver seguito le procedure del medico sociale. Adesso, dunque, vengono coinvolte anche terze figure in quello che sembra sempre più un vero e proprio incubo per i tifosi del Benevento.

Per la precisione, il farmaco assunto da Lucioni sembrerebbe essere il Clostebol, un anabolizzante. Siamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

About Marco Stile 536 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook