Berardi alla Juventus, Carnevali: “Trattativa in fase di definizione”

Sono ore caldissime per il passaggio di Domenico Berardi dal Sassuolo alla Juventus, squadra pronta ad usufruire di un diritto di recompra “morale” (così l’ha definito lo stesso ad bianconero Beppe Marotta) e a versare nelle casse del patron Squinzi circa 25 milioni di euro, cifra che potrebbe essere “ammortizzata” grazie all’utilizzo di un paio di contropartite tecniche, individuate in Caprari e Lapadula, coppia d’attacco del Pescara di Oddo.

L’amministratore delegato degli emiliani, Giovanni Carnevali, in un’intervista rilasciata al Resto Del Carlino, ha parlato del mercato in entrata e in uscita della società sassuolese: “La situazione di Berardi deve ancora essere definita, anche se manca poco, mentre per quanto riguarda Vrsaljko, se non arriveranno offerte interessanti resterà: non abbiamo la necessità di venderlo. Esclusa la trattativa con il Napoli, stiamo ancora valutando il da farsi”.

L’ad neroverde ha poi continuato: “Ripeto, per quanto concerne Berardi abbiamo deciso con la Juve che dobbiamo incontrarci, per parlare e definire quali sono le nostre esigenze e le loro. Per ora non c’è niente di fatto, ma entro questa settimana, al massimo la prossima, dovremmo incontrarci per iniziare a definire la questione”.

Potrebbero interessarti:

Dani alla Juventus: ”Sono qui per la Champions”

Dani Alves alla Juventus: ”Vicini alla firma”