Berat Djimsiti all’Avellino, Ufficiale: arriva dall’Atalanta

Dopo il positivo esordio con il Brescia, l’Avellino prova ad inserire gli ultimi tasselli per completare la rosa e, allo stesso tempo, a piazzare qualche altro colpo in uscita.

Ormai ai saluti Davide Biraschi. Dopo una stagione in biancoverde, caratterizzata da alti e bassi, in cui ha più volte dimostrato di essere l’unica nota positiva del disastroso pacchetto arretrato, capace di subire ben settanta reti nello scorso campionato, il difensore romano sbarca a Genova, sponda rossoblù; per lui pronto un contratto che lo legherà al Genoa per i prossimi cinque anni.

La dirigenza biancoverde, dopo aver incassato l’ennesima plusvalenza sotto la gestione Taccone-De Vito, pensa all’immediato futuro; è giunta, infatti, l’ufficialità del trasferimento in casacca biancoverde del difensore Berat Djimsiti dall’Atalanta. Profilo molto interessante quello del difensore svizzero naturalizzato albanese, che arriva ad Avellino in prestito ed è chiamato all’arduo compito di sostituire proprio Davide Biraschi.

Giovane, ma già con un discreto bagaglio di esperienza, Djimsiti può vantare ben 110 presenze in 5 anni nella massima divisione svizzera con lo Zurigo, condite da 5 gol, 6 presenze nella Nazionale svizzera Under 21 ed,  infine, 7 presenze nella Nazionale maggiore albanese con cui realizza anche un gol nel rotondo 0-3 servito all’Armenia, nel girone di qualificazione ad Euro 2016.

Difensore possente, che sfrutta al massimo tutta la sua altezza, molto attento e pulito negli interventi. Due delle sue caratteristiche principali sembrano essere la giocata d’anticipo e la grande proposizione offensiva, che a tratti risulta scellerata ma che, allo stesso tempo, dà grande manforte al gioco d’attacco della squadra.

Altra mossa interessante della dirigenza dell’Avellino, che mette a segno un colpo molto importante e pone le basi per consegnare a Mimmo Toscano un pacchetto difensivo più solido e, soprattutto più ampio, in vista delle numerose partite che impegneranno la squadra durante il campionato. Si attende la conclusione del calciomercato, guardando al futuro con maggiore serenità; ma spesso, come si sa, gli ultimi giorni di agosto possono essere quelli più caldi, perciò aspettiamoci di tutto.

Potrebbero interessarti:

L’analisi di Rino Scioscia dopo Avellino-Brescia

Pregi e Difetti di questo Avellino: col Brescia pareggio che fa ben sperare

About Francesco Rosa 102 Articoli
Francesco Rosa, 20 anni, è un ragazzo di Avellino, attuale studente di giurisprudenza, con una immensa passione per lo sport, in particolare per il calcio; è legatissimo alla squadra della sua città e a quella del suo paese.