Bisoli nuovo allenatore del Vicenza: “Servono lavoro, entusiasmo e tranquillità”

Esonerato Franco Lerda, il Vicenza ha deciso di puntare su Pierpaolo Bisoli, il quale è ufficialmente il nuovo allenatore delle Lane Rosse. Presentato quest’oggi alla stampa, l’ex tecnico di Cagliari, Perugia e Cesena, ha parlato del suo precedessore e dell’attuale momento della squadra: “Mi dispiace per Franco, amico prima che collega, ci sono passato anche io e posso capirlo. Noi allenatori veniamo bruciati subito, non posso che augurargli le migliori fortune per il suo futuro professionale”.

Cosa serve a questo Vicenza per uscire dalla crisi? “In questo momento così delicato servono lavoro, entusiasmo e tranquillità, il campionato è ancora lungo e dobbiamo rimanere sereni. Dobbiamo essere consapevoli di essere ultimi in classifica, ma allo stesso tempo di non essere in un momento drammatico, bensì critico. Dobbiamo rimanere uniti, compatti e uscire da questa situazione difficile. Società, staff e giocatori devono avere pazienza e lavorare, non sono qui di passaggio, voglio costruire un progetto serio in una piazza esigente e stimolante”.

Il campionato, però, non si ferma e domenica al “Menti” arriva il “suo” Cesena: “Il calcio è uno sport fantastico e spero che mi regali un’altra bella storia domenica, vorrei vincere subito per regalare una gioia ai nostri tifosi. Al Cesena ho lasciato ricordi indelebili, ho dato e ricevuto tanto, ma in campo si è avversari e bisogna battersi per un risultato”.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE B

About Pietro De Conciliis 514 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.