Calciomercato Avellino 2016, De Vito: “Omeonga la scommessa, Arrighini può restare”

Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo nella trasmissione “Il Pomeriggio da Supereroi”, il direttore sportivo dell’Avellino Calcio Enzo De Vito ha parlato delle possibili mosse di calciomercato dei lupi per la prossima estate. Con un campionato ormai archiviato, i lupi pensano già a come rinforzare la rosa per la prossima stagione.

Un acquisto è già stato messo a segno, dall’Anderlecht arriverà infatti il giovane Stephane Omeonga, che De Vito presenta così: “Potrà fare molto bene, potrà essere il nuovo gioiello biancoverde. Lo dovremo aspettare, l’unico punto interrogativo è sull’ambientamento nel nostro campionato. Pensate a Mokulu, che prima di esplodere ebbe un periodo complicato nei primi mesi”.

De Vito dà speranze anche al rientrante Arrighini: “Potrebbe essere una delle sorprese, viene da due anni buoni in Lega Pro e qui potrebbe essere un rincalzo di lusso, come quarta o quinta punta”.

Oltre a lui, De Vito ha le idee ben chiare su chi puntare per ripartire: “Abbiamo calciatori con un contratto con noi come Frattali, Jidayi, Paghera, Castaldo, Migliorini, D’Angelo ed anche Mokulu e Biraschi, nonostante entrambi abbiano molte richieste. Una base solida c’è, non come gli anni passati, quindi potremo costruire una buona squadra. Tavano? È un professionista serio ma non ha reso secondo le aspettative, meglio cambiare aria”.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1472 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.