Calciomercato Avellino, inserimento del Benevento per Marchizza

L’Avellino continua a lavorare in entrata e in uscita in questo rush finale del calciomercato estivo. Uno degli obiettivi in cima alla lista del duo Taccone-De Vito è senza dubbio Riccardo Marchizza, difensore centrale classe ’98 di proprietà del Sassuolo. Nelle ultime ore, però, ci sarebbe stato un inserimento del Benevento per il talento scuola Roma, pagato ben 4,5 milioni di euro dalla società del patron Squinzi.

I lupi hanno già da tempo l’ok del giocatore, che ha accettato volentieri, insieme al suo procuratore (Michelangelo Minieri), la destinazione irpina, utile per fare esperienza in un campionato difficile ed equilibrato come quello cadetto, prima di fare il definitivo salto di qualità e aggregarsi al club neroverde. Cristian Bucchi ha voluto tenere con sè il calciatore durante tutto il ritiro pre-season, per testare le qualità del 19enne e abituarlo a un ambiente professionistico.

Il ds dei sanniti, Salvatore Di Somma, vuole regalare a mister Baroni un altro centrale difensivo, per completare il pacchetto arretrato prima del via della Serie A, ma appare difficile, a questo punto, strappare Marchizza al Sassuolo e, soprattutto, ai cugini avellinesi, che attendono ormai da settimane l’arrivo del giovane cresciuto nelle giovanili giallorosse.

D’altra parte, il Benevento potrebbe garantirgli un anno di apprendistato nella massima serie, mentre i lupi lotteranno in Serie B per ottenere (presumibilmente) una salvezza tranquilla, senza ridursi alle ultime giornate come la scorsa stagione. Novellino è pronto ad accogliere Marchizza e a consegnargli una maglia da titolare, ma gli stregoni potrebbero presto presentare un’offerta al Sassuolo a inizio settimana. Seguiranno aggiornamenti.

Potrebbero interessarti:

Benevento, si riapre la pista Pavoletti

Calciomercato Serie A, tutti i trasferimenti ufficiali ad oggi

About Girolamo Zampa 1263 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.