Calciomercato Avellino, Taccone: “Vogliamo Bidaoui, Bastien va in Serie A”

Il Presidente dell’Avellino Calcio Walter Taccone è intervenuto ai microfoni di Estate Contatto Sport, trasmissione condotta da Leonardo D’Avenia e Domenico Zappella in onda su PrimaTivvu, per parlare di calciomercato, dei colpi effettuati finora e di quelli che arriveranno.

Queste le parole del numero uno biancoverde, partendo dalle trattative per Adrian Stoian e Filippo Falco: “Stoian non è definitivamente sfumato. Il ragazzo probabilmente partirà con il Crotone in ritiro. Il suo nuovo allenatore, Nicola, vuole valutarlo prima di cederlo. In questo caso sarà un giocatore dell’Avellino. Non ci fermiamo davanti a Stoian e Falco, abbiamo parlato anche con giocatori più importanti. Non faccio nomi perché altrimenti si alzano i soliti sciacalli e vengono a rubare i giocatori che adocchiamo. Giocano al rialzo ed è un comportamento antipatico. Non stiamo prendendo giovani a casaccio, sono tutti giocatori delle Under 21 corrispondenti. Pensiamo a Camara (Guinea) e Omeonga (Belgio). Hanno l’età giusta per decollare, ma sono già pronti per la Serie B. L’Avellino è una piattaforma importante per i giovani. Faremo il nostro lavoro in questo senso, cercheremo di portare i ragazzi ai vertici”.

Sulle prossime ufficialità: Radunovic ha firmato oggi, arriverà in prestito con diritto di riscatto. È un nazionale serbo Under 21. Asmah è un Nazionale Under 21 del Ghana e insieme a Donkor hanno già firmato”.

Su Soufiane Bidaoui: “Quando giocava nel Crotone era una stella in cadetteria. Ha giocato in Serie A nel Parma, non è l’ultimo arrivato. È un profilo interessante sul quale l’Avellino punta. Sarebbe un giocatore di grande qualità per la formazione titolare”.

Su Ciccio Tavano: “Non è venuto qui a svernare, ha avuto una serie di incidenti di percorso che ne hanno limato le capacità. Un conto è subire un infortunio a vent’anni, un altro alla sua età. Proprio nel periodo nel quale Tavano si stava riprendendo è stato sfortunato a infortunarsi nuovamente. Ciccio è un grande giocatore, è venuto ad Avellino facendoci sognare. Gli abbiamo fatto una corte spietata. Inutile negare però che non ha reso secondo le aspettative. Stiamo trattando per la rescissione, in ogni ci lasceremo come grandi amici”.

Su Marcello Trotta e Samuel Bastien: “Uno giocherà titolare con il Sassuolo, l’altro sta per essere acquistato da un club neopromosso in Serie A. Avremo due ex calciatori biancoverdi nella massima serie, questo è il nostro lavoro con i giovani”.

Su Benjamin Mokulu e Davide Biraschi: “Abbiamo ricevuto richieste importanti, ma il nostro sforzo sarà quello di trattenere i migliori calciatori. Davide e Benjamin saranno dei punti fermi della prossima stagione”.

Potrebbe interessarti:

Calciomercato Avellino, Taccone: “Bidaoui e Aramu obiettivi concreti”

Calciomercato Avellino, Bidaoui idea per il centrocampo

About Sanji 1601 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.