Calciomercato Internazionale: Trattative e Affari Conclusi al 23 luglio 2016

In questo lungo calciomercato che ci accompagnerà fino alle 23:00 del 31 Agosto, il calcio internazionale ha già visto chiudere diverse trattative, alcune delle quali molto importanti. Ecco il calciomercato aggiornato al 23 luglio 2016.

 

Al momento sembra ci sia una sola squadra disposta a pagare quanto chiede la Juventus per Paul Pogba: trattasi del Manchester United di Josè Mourinho. Proprio lo ‘Special One’ durante una conferenza stampa ha dichiarato che la società inglese, dopo i colpi Ibrahimovic (costo 0) e Mhkitaryan (42,5 mln) sta seguendo un fantasista di grande spessore economico appartenente ad un club blasonato. Inoltre sembra ci sia stato anche un inserimento last minute da parte del Real Madrid per la mezzala francese.

Girando per Manchester, gli acerrimi rivali del City di Pep Guardiola hanno fino ad ora piazzato due acquisti: uno in attacco dove il manager spagnolo ha  trovato in Nolito (18 mln) il profilo adatto alle sue idee di gioco, e uno in mediana, prelevando dal Borussia Dortmund il mezzala tedesco Ilkay Gundogan (27,5 mln).

Dopo le cessioni eccellenti di Hummels, Mkhitaryan e Gundogan si pensava che il campionato in Germania non dovesse neanche cominciare, e invece la società giallonera non si è fatta trovare impreparata. Proprio negli ultimi giorni si è ufficializzata un’operazione da circa 60 milioni di euro, comprendenti i due trequartisti Mario Götze e Andrè Schurrle. Imminente ad inizio mercato l’acquisto del difensore spagnolo Marc Bartra per mettere a disposizione di Tuchel un profilo di spessore. Per quanto riguarda il centrocampo, ad oggi l’unico colpo ufficializzato è Bode, prelevato dai rivali del Bayern Monaco di Carlo Ancelotti.

La società di Beckenbauer, a differenza delle altre ‘grandi’ d’Europa, dopo aver speso 73 milioni complessivi per Hummels (38 mln) e Renato Sanches (35 più 45 di bonus) sembra gia aver terminato il mercato, anche dopo le dichiarazioni dell’allenatore Ancelotti che a suo dire sarebbe già soddisfatto.

Dopo aver venduto Marc Bartra, il Barcellona aveva bisogno di un quarto difensore centrale, ed ha perciò prelevato dall’Olympique Lyonnais il francese Samuel Umtiti. A centrocampo il valenciano Denis Suarez è tornato a casa, mentre il vero colpo è stato André Gomes, operazione da circa 60 milioni di euro.