Calciomercato Juve, Marotta: “Dani Alves-Mascherano? Tutto è possibile”

In Spagna danno per fatta la trattativa che vedrebbe approdare Dani Alves alla Juventus, società che segue con attenzione anche la situazione di Javier Mascherano, giocatore che andrebbe a rinforzare sia la difesa che la mediana bianconera.

Intervenuto ai microfoni dei giornalisti, l’amministratore delegato della Vecchia Signora, Beppe Marotta, ha commentato così le voci relative ai due fenomeni blaugrana: “Dani Alves e Mascherano sono due giocatori molto importanti e come in ogni sessione di mercato alla Juve vengono accostati nomi eccellenti. Voglio sottolineare, però, che non abbiamo intrapreso nessuna trattativa nè con i diretti interessati nè con lo stesso Barcellona. E’ naturale che sono due giocatori che ci piacciono, ma da qui a dire che c’è una trattativa ce ne passa”.

La dirigenza di Corso Galileo Ferraris non lavora solo sui possibili arrivi ma anche sulle riconferme: “Posso annunciare che Evra a breve firmare il suo rinnovo e rimarrà almeno un altro anno con noi. Da quando è alla Juve ha dimostrato tutto il suo valore e la sua esperienza, mettendosi a disposizione di una squadra già collaudata e facendo il suo sia in campo che nello spogliatoio. Non dimentichiamoci che è stato fondamentale in un momento difficile come quello vissuto a inizio stagione, con le sue parole e la sua cattiveria in mezzo al campo. Morata? Purtroppo c’è questo benedetto diritto di recompra a favore del Real Madrid, ma faremo tutto il possibile per trattenerlo. Ovviamente l’appuntamento con il presidente Perez è rimandato al termine della loro stagione, perchè al momento sono concentrati giustamente solo sulla finale di Champions League”.

Se dovesse partire l’attaccante della Nazionale spagnola, la Juve avrebbe già il sostituto:Berardi? Con il Sassuolo abbiamo un diritto di prelazione verbale, quindi abbiamo un’opzione morale con una società amica e con cui siamo abituati ad intavolare trattativa. Credo proprio che tra giugno e luglio definiremo la trattativa per il giocatore, perchè abbiamo sempre detto di voler costruire un gruppo esperto e allo stesso tempo giovane”.

Potrebbero interessarti:

Dalla Spagna, Dani Alves alla Juve: i dettagli

Isla ammette: “Non sono e non ero da Juve”

About Girolamo Zampa 1099 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.