Calciomercato Juventus, sfuma Witsel: “Resto allo Zenit”

Dopo essere stato al centro delle trattative di mercato di diversi club europei, Axel Witsel si è detto disposto a continuare la sua carriera indossando i colori dello Zenit San Pietroburgo, almeno per un altro anno, chiudendo di fatto anche all’ipotesi Juventus.

A renderlo noto è infatti lo stesso centrocampista belga attraverso un’intervista rilasciata alla testata giornalistica di Rsport.ru: “Reputo che sia meglio per me restare in Russia per un altro anno,  vestirò la maglia dello Zenit con professionalità e motivazione come ho sempre fatto, poi si vedrà. Per quanto riguarda il mio futuro, non ho preferenza tra Premier League o Serie A, sono due campionati importantissimi a livello mondiale e con società storiche, tuttavia adesso sono esclusivante concentrato sulla prossima stagione in Prem’er-Liga, dove puntiamo a fare benissimo con il nostro nuovo allenatore Mircea Lucescu“.

Alex Witsel, che ha un contratto con lo Zenit che andrà in scadenza nel giugno del 2017, era stato sondato nelle ultime settimane dalla Juventus, che lo riteneva un valido candidato per raccogliere l’eredità lasciata da Paul Pogba, soprattutto per il rapporto qualità-prezzo dell’ex Benfica, che era entrato nelle mire anche di Napoli ed Everton. A questo punto è presumibile pensare che Witsel attenderà la naturale scadenza del suo contratto per poi scegliere di legarsi al miglior offerente l’anno prossimo.

Potrebbe interessarti:

Calciomercato Inter, Joao Mario: trattativa accelerata

About Jacopo Formia 295 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook