Calciomercato Lega Pro: Acquisti, Cessioni e Trattative (11 Gennaio 2017)

Nomi caldi, piste percorribili, profili in uscita anche in Lega Pro, dove le società lavorano per rinforzare e sfoltire le loro rose in vista di un girone di ritorno duro e pieno di ostacoli. Ma procediamo con ordine, facendo il punto su acquisti, cessioni e trattative che hanno caratterizzato il calciomercato in questo 11 gennaio 2017.

GIRONE A

La Viterbese ha messo nel mirino Sandomenico, come obbiettivo per l’attacco. La Pistoiese vede aumentare sempre di più la lista di corteggiatori per il suo sterno Finocchio: oggi è spuntato fuori anche il Lumezzane. L’Olbia, dalla sua, mette in cascina un gran colpo: preso Benedicic a titolo definitivo dal Leyton Orient. L’Arezzo, invece, guarda in categoria e si è accaparrato Burisan, difensore del Bassano. La Lucchese, vista la grande attenzione anche dalla B per il suo gioellino Terrani, richiesto ufficialmente dal Perugia, è pronta a vagliare altri profili, tra cui quello di Antonio Montella del Pisa. Per l’Alessandria, che vola sulle ali dell’entusiasmo, è pronto il colpo del giorno: ecco Felice Evacuo, sempre più vicino ai piemontesi.

GIRONE B

Il Lumezzane lavora in uscita, spedendo il centrocampista Genevier alla Reggiana. Un altro centrocampista, Federico Maracchi, ormai ex Feralpi Salò, saluta la sua squadra: pronta una nuova avventura in serie B, ad attenderlo il Trapani; intanto saluta anche l’attaccante Bizzotto, diretto al Renate. Il Teramo si gode l’arrivo dei centrocampista Baccoli dal Catanzaro e Amadio dal Latina, direttamente dal Catanzaro; si lavora anche in uscita: D’Orazio ceduto al Cosenza. Il Gubbio “rimanda” il giovane Pollace alla Lazio.

Il Parma ha intavolato due trattative importanti: una per il centrocampo, dove la pista Munari prende sempre più corpo ,e in attacco, dove, in caso di cessione di Evacuo, sarebbe pronto Cissè direttamente da Benevento; al Tardini, però, sono pronti ad accogliere Edera, talento scuola Toro. Il Venezia lavora in uscita: Pederzoli, regista di centrocampo è sempre più vicino alla B: direzione Avellino. La Sambenedettese ha messo gli occhi su un difensore del Cittadella: Ivan Pedrelli. Il Santarcangelo si porta a casa Florio, provenient dall’Ascoli. Al Modena sono pronti ad accogliere un centrocampista proveniente dalla serie D: in particolare parliamo di Gennaro Esposito, in forza al Potenza. Il Mantova sfida la Viterbese in duello di mercato per Croce, attaccante in uscita dal Teramo e vedde sfumare l’obbiettivo Degeri, per cui si vira su Budel.

GIRONE C

Al Fondi, che sta ricevendo tante richieste, è corteggiatissimo l’esperto difensore Fissore. A Foggia, nulla di concreto almeno per oggi se non il nome di Coletti in uscita, ma il presidente rassicura i tifosi e Stroppa dichiarando che ci saranno gli innesti giusti. La Juve Stabia ha messo nel mirino un difensore del Messina: si tratta per Andrea De Vito. Alla Vibonese, il nuovo mister Campilongo attende rinforzi per abbandonare l’ultimo posto in classifica. L’Ancona punta forte Maccarrone del Messina. A Matera, intanto, si godono l’arrivo di Armeno dal Novara. Il Catanzaro fa sul serio per Sirri, difensore dell’Arezzo. A Pagani sono pronti ad accogliere Pompilio. A Catania può essere il giorno giusto per riportare ufficialmente Marchese in Sicilia.

About Francesco Rosa 100 Articoli
Francesco Rosa, 20 anni, è un ragazzo di Avellino, attuale studente di giurisprudenza, con una immensa passione per lo sport, in particolare per il calcio; è legatissimo alla squadra della sua città e a quella del suo paese.