Calciomercato Napoli, no agli svincolati: Pavoletti o Zapata a gennaio?

Dopo l’infortunio che ha colpito Arkadiusz Milik, che ha evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro e rimarrà lontano dai campi di gioco per 4-5 mesi, attorno al Napoli si sono diffuse svariate voci di mercato per sostituire il centravanti polacco, sino a qui decisivo per la squadra di Maurizio Sarri.

La società del patron Aurelio De Laurentiis non sembra però intenzionata ad acquistare fin da subito uno dei tanti calciatori senza contratto: i nomi più intriganti appartenenti a questa “categoria” sono sicuramente quelli di Klose, Osvaldo, Adebayor, Berbatov e Macheda, ma nonostante ciò attenderà la riapertura del mercato a gennaio, puntando momentaneamente su Manolo Gabbiadini o su Dries Mertens in qualità di falso nueve.

Secondo quanto apparso stamattina sulle colonne de Il Mattino, il primo obiettivo della compagine partenopea resta Leonardo Pavoletti, bomber del Genoa già cercato nelle ultime ore del mercato estivo e valutato intorno ai 18 milioni di euro; inoltre, potrebbe riaprirsi a sorpresa anche la pista che porta a Simone Zaza, che sta trovando diverse difficoltà ad ambientarsi nel calcio inglese con la maglia del West Ham.

Resta infine di rilievo l’ipotesi Duvan Zapata, con la squadra campana che potrebbe provare a convincere l’Udinese a far rientrare anzitempo il calciatore colombiano dal prestito (biennale): una trattativa comunque non facile, dato che il potente centravanti è un tassello fondamentale dei friulani, che dovranno lottare sino alla fine del campionato per ottenere la salvezza.

Potrebbe interessarti: 

Juve, il Chelsea inserisce Fabregas nell’affare Bonucci?

Offerta Cinese per Mandzukic: ecco le cifre

About Jacopo Formia 235 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook