Calciomercato Serie A: Gilardino all’Empoli, Borriello al Palermo?

Ore caldissime in casa Palermo. Appare ormai certa la partenza di Alberto Gilardino, il quale rescinderà a breve il suo contratto con la società siciliana e si trasferirà alla corte dell’Empoli, dove potrà affiancare un altro veterano della nostra Serie A come Massimo Maccarone. Si cerca, dunque, l’ideale sostituto dell’ex Parma e il primo nome sulla lista di Maurizio Zamparini è Marco Borriello, in uscita dall’Atalanta.

Nonostante gli undici cambi di allenatore e un presidente a dir poco “vulcanico”, il “violinista” è riuscito ad andare in doppia cifra e a contribuire in modo decisivo alla salvezza del Palermo, costretto a lottare fino all’ultima giornata insieme al Carpi di Fabrizio Castori. Non volendo perdere questo “treno”, il centravanti classe ’82 ha immediatamente chiesto la rescissione, nonostante i restanti due anni di contratto, e ora è pronto a firmare un accordo biennale con il club guidato dal patron Corsi.

Come sottolineato in precedenza, Borriello è un’idea concreta, è il primo obiettivo della dirigenza siciliana, che ha necessità di rimpiazzare nel migliore dei modi il “Gila” e di regalare a mister Ballardini un bomber esperto, in grado di andare quanto meno in doppia cifra. Da valutare, inoltre, anche la posizione di Franco Vazquez, sempre sul piede di partenza e con tante squadre inglesi pronte a fargli la corte.

Il valzer degli attaccanti è appena iniziato.

Potrebbero interessarti:

Szczesny resta alla Roma?

Calciomercato Serie A: Roma e Milan su Vermaelen