Calciomercato Serie A: Tutte le Trattative al 3 Gennaio 2017

CALCIOMERCATO SERIE A: LE ULTIMISSIME SU TRATTATIVE E AFFARI CONCLUSI (3 GENNAIO 2017)

Inizia oggi la sessione invernale di calciomercato della stagione 2016/2017. Tra le sirene cinesi che stanno caratterizzando questo periodo calcistico e la voglia di riscatto di alcuni giocatori, il quadro del campionato italiano potrebbe cambiare sotto diversi punti di vista: a partire dai piani alti, passando per le zone tranquille, arrivando al vortice di fuoco della classifica, parecchi giocatori si sono già trasferiti, sono in procinto di farlo o, molto verosimilmente, lo faranno entro la fine del primo mese del nuovo anno.

Procedendo con ordine, partendo dai cosiddetti piani alti della graduatoria, al 3 gennaio qualcosa si è già mosso. La regina del campionato, la Juventus, ha già chiuso il primo colpo per rinfoltire il proprio centrocampo: Tomas Rincon. Il guerriero venezuelano, capitano della propria nazionale, e protagonista di ottime prestazioni nella Genova rossoblù è pronto al salto di qualità e non vede l’ora di dare il proprio contributo alla causa della Vecchia Signora. Per la Roma nulla di ufficiale, ma si lavora concretamente per trovare un sostituto di Salah (impegnato in Coppa d’Africa) e per sfoltire la rosa, come testimonia la cessione di Iturbe al Torino. Il Napoli, terzo in classifica, si gode il rientro di quello che potrebbe essere considerato un nuovo acquisto, ovvero Arkadiusz Milik, e l’ufficialità dell’arrivo di Leonardo Pavoletti alla corte di Maurizio Sarri. La Lazio, dal canto suo, non ha ancora archiviato nessun acquisto ufficiale, ma lavora alla ricerca di un vice-Immobile; con Djordjevic in uscita, i nomi caldi sono quelli di El Ghazi e Lasagna.

Il Milan, invece, fresco della vittoria in Supercoppa, ha chiuso la cessione di Luiz Adriano allo Spartak Mosca e lavora su diversi profili, ma attualmente non sono state intavolate trattative concrete. La sorpresa di questo campionato, l’Atalanta di Gasperini, si lascia corteggiare dalle big per i suoi pezzi pregiati, ma l’unica notizia certa è la cessione di Guglielmo Stendardo al Pescara. La nuova Inter di Stefano Pioli lavora in uscita, su tutti il nome di Jovetic, che ha ricevuto un’offerta importante del Siviglia e potrebbe accettare la destinazione andalusa; in entrata, il nome più caldo di queste ore è quello di Gagliardini, che sembra essere vicinissimo ai nerazzurri, pronti a chiudere un affare da 25-30 milioni di euro per il giovane centrocampista.

Passando nella zona più tranquilla della classifica il Toro formato Europa di Sinisa Mihajlovic si gode l’ufficialità di Iturbe e lavora per la cessione di Martinez, profilo che interessa in Italia e all’estero. Il mercato della Fiorentina dipende sempre più dal futuro di Nikola Kalinic e dai soldi che la sua cessione porterebbe nelle casse viola (50 milioni). L’Udinese, rigenerata dalla cura Delneri, lavora soprattutto in uscita, con Penaranda diretto verso il Malaga. Fermo, invece, il mercato del Chievo, fatto per lo più di voci che si susseguono. Il Genoa, privatosi di Rincon e Pavoletti, fa spesa in Serie B portando alla corte di Juric due talenti di un certo livello: Beghetto dalla Spal e Morosini dal Brescia. A Genova, sponda blucerchiata invece, arriva il terzino destro Bereszynski. Il Cagliari lavora in uscita per lo scambio Gabriel-Storari con il Milan, mentre in entrata per Brivio del Genoa.

Nei bassifondi della classifica, il Bologna potrebbe rilanciare Alessio Cerci, ma manca l’accordo sul prestito con l’Atletico Madrid; attivo, soprattutto in entrata, il mercato del Sassuolo, che ha ufficializzato l’arrivo di Aquilani dal Pescara. L’Empoli lavora sull’uscita di Alberto Gilardino, profilo molto interessante nonostante l’anagrafe, ambito anche dai maggiori club di B (Bari su tutti); in entrata i nomi caldi sono quelli di Coda, Ganz e Garritano. Il Palermo tenterà di trattenere Diamanti e Hiljemark, mentre in entrata ancora nulla di concreto. Tutto fermo per il Crotone, che prepara al meglio la sessione di mercato invernale, nella speranza di regalare a mister Nicola un nuovo numero 9, in caso di cessione di Trotta. Molto attivo il Pescara, ultimo in classifica, che ha ufficializzato Bovo e Stendardo in difesa, e Alberto Cerri in attacco. Vicinissimo Mandragora, in arrivo in prestito dalla Juventus.

SEGUI IN DIRETTA IL CALCIOMERCATO DI GENNAIO

About Francesco Rosa 69 Articoli
Francesco Rosa, 20 anni, è un ragazzo di Avellino, attuale studente di giurisprudenza, con una immensa passione per lo sport, in particolare per il calcio; è legatissimo alla squadra della sua città e a quella del suo paese.