Calciomercato Serie B Live: Trattative e Affari Conclusi (19 luglio 2016)

Il calciomercato della Serie B anche oggi ha regalato non poche soprese. Le 22 compagini del campionato cadetto sono in ritiro e quasi tutte hanno ancora bisogno di qualche rinforzo per completare la rosa in vista della stagione 2016-17.

Oggi partiamo dal Perugia, la compagine di mister Bucchi sta prendendo sempre più forma. Il mercato degli umbri ha regalato colpi interessanti, sono arrivati il difensore ex Avellino Marco Chiosa, l’esperto Matteo Brighi, le mezzali Matteo Ricci e Joakim Olausson, gli esterni offensivi Cristian Buonaiuto, Di Carmine, oltre al rientro del trequartista Zapata. Dopo questi colpi la società perugina si sta concentrando sui reparti che numericamente non sono ancora completi. In difesa manca la vera alternativa a Del Prete, si è in attesa del rinnovo del prestito dalla Fiorentina di Mancini. Per il centrocampo sempre più caldi i nomi di Antonio Vacca e Fausto Rossi.

Il Cesena di mister Drago è ancora alla ricerca di un difensore centrale, l’obiettivo numero uno è Nicolò Cherubin, rientrato al Bologna dopo il prestito all’Atalanta. L’esperto difensore centrale sembra però difficile da raggiungere, Donadoni sembra intenzionato a puntare su di lui. L’alternativa porta il nome di Elio Capradossi, giovane di proprietà della Roma.

In grande fermento il calciomercato della Salernitana. La compagine campana in queste ore sta sondando i vari calciatori chiesti dal nuovo tecnico Sannino. I granata negli ultimi giorni avrebbero chiesto informazioni per Alessandro Cesarini (27) del Pavia, calciatore che ha ben figurato nell’ultimo campionato di Lega Pro dove ha messo a segno 13 gol. A centrocampo occhi puntati sempre sull’esperto Gianni Munari e su Daniele Giorico del Modena. Sul fronte partenze, il Chievo Verona ha smentito la notizia dell’offerta presentata alla Salernitana per l’attaccante Donnarumma. Da Verona hanno voluto precisare che si è trattato soltanto di un sondaggio, per capire se ci sono i margini per intavolare una trattativa.

Restando in Campania, colpo in difesa per l’Avellino di mister Toscano. I biancoverdi hanno ufficializzato l’ingaggio dell’esperto difensore uruguaiano Alejandro Damian Gonzalez, tornato al Verona dopo il prestito alla Ternana. Il giocatore si è sottoposto alle visite mediche ed è stato presentato agli organi di stampa presso il ritiro pre-campionato di Sturno. Poche ore fa però il portale ‘Tuttomercatoweb’ ha riportato una notizia che non farà sicuramente piacere ai tifosi biancoverdi. Il Palermo del presidente Zamparini, in caso di partenza di Edoardo Goldaniga, punterebbe tutto su Biraschi, centrale difensivo dell’Avellino e nel giro della Nazionale under 21.

Molto attiva sul mercato anche l’Hellas Verona, il direttore sportivo Filippo Fusco è al lavoro per completare il reparto difensivo della squadra di mister Pecchia. Il club gialloblù sta monitorando Michele Pellizzer dell’Entella. Sul fronte uscite, si è aperta una vera e propria asta per il terzino Eros Pisano. Sul giocatore ci sono da tempo Sassuolo e Olympique Marsiglia, nelle ultime ore si è inserito prepotentemente anche il Bordeaux.

In fase di stallo invece il mercato del Benevento. La compagine giallorossa dopo i colpi di inizio luglio, ora ha necessità di sfoltire la rosa. Sono già partiti Vitiello, Mazzarani e Calvaruso (fine contratto) a casa invece in attesa di sistemazione sono rimasti Cruciani, Mucciante e Negro. I colpi in entrata però non sono ancora finiti, secondo le ultime notizie è ancora forte l’interesse per Cacia e Casarini, così come su Maniero nel caso in cui il primo si accasi a Bari.

Fase di stallo anche per il Bari che, dopo gli arrivi di Moras e Fedato e il ritorno di De Luca, sta sondando alcuni nomi per rinforzare la rosa di mister Stellone. Secondo quanto riportato da “La Gazzetta del Mezzogiorno”, la società biancorossa sarebbe sulle tracce del terzino sinistro Antonio Barreca, dei centrocampisti Alessandro Gazzi e Giuseppe Vives, nonché per l’esterno offensivo Vittorio Parigini. Il poker di giocatore del Torino sono attualmente difficili da raggiungere ma il direttore sportivo Sogliano avrebbe strappato al club del presidente Cairo la promessa che, nel momento in cui il poker di calciatori dovesse essere in uscita, il Bari sarà la prima squadra ad essere interpellata. Situazione diversa invece per Soddimo del Frosinone e di Furlan della Ternana, sui due giocatori è stata avanza una proposta sulla quale si attendono risposte entro qualche giorno.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE B

About Redazione 623 Articoli
Redazione AlBarSport.com, sito d'informazione sportiva