Calciomercato Serie B: Trattative e Affari Conclusi (3 gennaio 2017)

Foto (sopra): simbolo del calciomercato

Ha avuto inizio ufficialmente nella giornata di oggi, 3 gennaio 2017, la sessione invernale di calciomercato, che anche in Serie B sembra essere più caldo che mai. In giornata sono già stati depositati i primi contratti e alcune firme sono oramai in dirittura d’arrivo. Di seguito nel dettaglio tutte le trattative e gli affari conclusi.

Benevento. In casa stregoni da segnalare l’ufficialità dell’arrivo di Eramo dalla Sampdoria a titolo definitivo. Il ds Di Somma continua a lavorare per portare alla corte di Baroni Cristian Dell’Orco, terzino sinistro del Sassuolo. Ciciretti rimarrà fino a giugno, salvo clamorose sorprese, mentre in entrata è derby di mercato con la Salernitana per Emanuele Cicerelli della Paganese.

Pisa. La società nerazzurra vuole regalare a Gattuso rinforzi per il reparto d’attacco: il nome più caldo è quello di De Luca che, attualmente in forza al Bari, potrebbe lasciare i Galletti a gennaio per trovare più spazio con la formazione toscana. Sono stati fatti dei tentativi anche per Donnarumma della Salernitana, ma la società granata sembra voler blindare il suo attaccante e non farlo partire per questa sessione di mercato.

SPAL. Nel pomeriggio è arrivata l’ufficialità per Tommaso Costantini: il giovane attaccante classe ’96 arriva dal Mezzolara con all’attivo 4 gol e innumerevoli assist. Da Ferrara invece se n’è già andato Cerri in direzione Pescara. Ufficiale anche la cessione di Beghetto, volato al Genoa.

Bari. Grande impatto sul mercato del club biancorosso che nelle ultime ore ha ufficializzato l’arrivo di Morleo dal Bologna e anche per Floccari la Puglia sembra sempre più vicina. Per il portiere Micai invece è in arrivo la firma per il rinnovo del contratto, per lui pronto un triennale.

Avellino. Per i biancoverdi si continua a parlare dell’arrivo di Gucher dal Frosinone, club da cui arriverà sicuramente Andrea Cocco, via Pescara, con Mokulu pronto a fare il percorso inverso.

Perugia. Quasi fatta per l’arrivo di Brignoli: il portiere ex Ternana, di rientro dall’esperienza nella Liga spagnola con il Leganes (2 presenze), sembra aver rifiutato l’offerta del Trapani, avvicinandosi sempre più alla casacca biancorossa. Resterà invece a Pian di Massiano il numero 11 del Perugia, Jacopo Dezi, che in mattinata ha espresso la volontà di restare con il club umbro almeno fino a giugno. Al suo fianco potrebbe arrivare Scozzarella: il centrocampista, ormai a Trapani da tre anni, è il nome più caldo sulla lista del Grifo. In uscita Rolando Bianchi è conteso da tre big: per lui restano in attesa Bari, Cesena e Carpi.

Latina. Sempre più vicino ai pontini troviamo il nome di Roberto Insigne. L’attaccante del Napoli, già corteggiato in estate e conteso anche dall’Ascoli, potrebbe indossare da gennaio la maglia del Latina grazie alla formula del prestito, che sembra ormai certo visto il poco impiego del giocatore classe ’94.

Cittadella. In giornata è stato trovato l’accordo con la Feralpisalò per l’arrivo di Maracchi, mentre Paolucci viene blindato dal Dg. Marchetti.

Frosinone. Gialloblu tra i più attivi in questi primi giorni di mercato: i ciociari sembrano ormai prossimi alla firma Maiello dell’Empoli, Sampirisi del Crotone e Mokulu dell’Avellino. Pronto anche un terzino per Pasquale Marino: Fiamozzi del Genoa è pronto a vestire la maglia del Frosinone con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

Salernitana. In entrata piace Giorico del Modena, ma i canarini hanno fatto muro nelle ultime ore, mentre l’esperto Munari potrebbe rappresentare un colpo a sorpresa per la mediana. In uscita, Coda è seguito da tre club di A, ma Lotito chiede ben tre milioni per il cartellino del giocatore; Laverone verso l’Avellino, Terracciano e Donnarumma dovrebbero essere confermati.

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 282 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.