Calciomercato Serie B: Trattative e Affari Conclusi (5 gennaio 2017)

Foto (sopra): simbolo del calciomercato

Giornata ricca di trattative e di affari conclusi in Serie B. Il primo giovedì di gennaio ha regalato diversi spunti interessanti, permettendo alle 22 società del campionato cadetto di attrezzarsi in vista del prosieguo del campionato.

Nella speranza di trattenere i suoi gioielli, Coda e Donnarumma, la Salernitana potrebbe lasciar partire il giovane Ronaldo, centrocampista su cui hanno messo gli occhi la Pro Vercelli di mister Longo e, in giornata, il Vicenza di Bisoli, inseritosi prepotentemente per rinforzare la propria mediana. Intanto, i piemontesi hanno ufficializzato l’arrivo dell’ex Avellino Comi, reduce dalla sfortunata esperienza con la maglia del Carpi. In entrata si lavora per portare alla corte di Bollini il classe ’94 Cicerelli, in forza alla Paganese, mentre in uscita Schiavi è sempre più vicino al Parma.

In casa Avellino, il ds De Vito ha limato anche gli ultimi dettagli legati al trasferimento di Lorenzo Laverone, in arrivo proprio dai cugini della Salernitana in prestito con diritto di riscatto, prima di chiedere informazioni all’entourage di Giovanni Marchese, terzino ex Genoa e Catania attualmente svincolato. La sua corsa e la sua esperienza potrebbero rappresentare una manna per Walter Novellino, alla ricerca di due terzini in grado di sostituire Perrotta e Gonzalez sulle corsie esterne. In attacco è vicinissimo Andrea Cocco, che arriverà in prestito dal Pescara dopo aver trascorso 6 mesi a Frosinone, club che rileverà le prestazioni sportive di Benjamin Mokulu, centravanti belga dei lupi.

Il Trapani ha ufficializzato il colpo Pigliacelli, che sostituirà tra i pali il contestato Guerrieri, mentre è stata formalizzata anche la cessione di Ferretti alla Feralpi Salò. Asta in corso, invece, per Orsolini dell’Ascoli, società che sta discutendo in queste ore con la Juventus, squadra che ha dato una forte accelerata alla trattativa, cogliendo di sorpresa Atalanta, Milan e Inter, senza dimenticare l’interesse del Psg; naturalmente, nel caso la Vecchia Signora portasse a casa il cartellino dell’esterno offensivo dei marchigiani, Orsolini rimarrebbe in prestito all’Ascoli fino a fine stagione, prima di accasarsi a una formazione di A di medio-bassa classifica nel prossimo campionato. In casa Pisa la nuova società sta facendo di tutto per strappare al Bari, e dunque all’Atalanta (detentrice del cartellino), la Zanzara De Luca, attaccante che andrebbe rinforzare in modo concreto il pacchetto offensivo di Rino Gattuso.

Una delle notizie del giorno è senza dubbio l’acquisto di Marco Chiosa da parte del Novara, che potrebbe a questo punto privarsi di Romagna, difensore centrale di proprietà della Juventus, che vorrebbe regalare un maggior minutaggio al ragazzo cresciuto nel proprio settore giovanile. Il Carpi, dal canto suo, tratterà almeno fino a giugno Lasagna e Crimi, mentre vorrebbe piazzare Blanchard in qualche altro club di B, ma l’ingaggio del giocatore rappresenta un ostacolo non indifferente. Sull’ex Frosinone c’è anche il Benevento di Baroni, oltre al Parma, mentre l’esperto Gori potrebbe trovare maggiore spazio al Lecce in Lega Pro. Infine, il ds del Perugia, Goretti, ha confermato l’arrivo di Brignoli dalla Juventus e formalizzato (come detto) la cessione di Chiosa al Novara. Definito l’acquisto di Nicolò Fazzi, tornato a Pian di Massiano dopo la sfortunata esperienza con la maglia del Crotone, mentre per la fascia si lavora per Terrani della Lucchese, seguito anche da altre società di B e Lega Pro.

About Girolamo Zampa 1195 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.