Calciomercato Serie B: Tutte le Trattative (6 luglio 2016)

La giornata odierna di mercato è stata caratterizzata da tanti sondaggi e interessamenti. Veri protagonisti della sessione estiva sono i giovani: tanti calciatori nati dal ’93 in poi sono stati ingaggiati da squadre di Serie B, che ogni anno sforna talenti cristallini, spesso già pronti per il definitivo salto di categoria.

Partiamo da Ascoli: la società bianconera sta lavorando per ingaggiare due giocatori di proprietà del Novara. Il primo è Jacopo Manconi, attaccante classe ’94 e il secondo è un difensore, Francesco Vicari, classe ’95. Inoltre è stato ufficializzato il prestito di Gian Filippo Felicioli, terzino sinistro classe ’97 scuola Milan.

Ad Avellino è stato ufficializzato Isaac Donkor. Il calciatore è un difensore classe ’95, di proprietà dell’Inter. Infatti, il giovane ghanese, è arrivato in Irpinia tramite la formula del prestito di riscatto e di controriscatto. La società biancoverda ha chiesto informazioni per Manuel Marras, classe ’93, ala destra dell’Alessandria.

A Bari, notevole interesse per Emanuele Calaiò, attaccante dello Spezia. Inoltre, piace anche Gaetano Monachello dell’Atalanta, attaccante classe ’94 che ha anche esordito in Serie A quest’anno.

La società più attiva della giornata è sicuramente il Benevento: firma un triennale il difensore classe ’92 Michele Camporese, ex Empoli e arriva in prestito Lorenzo Venuti, terzino destro classe ’95 della Fiorentina. Piace inoltre il terzino portoghese Costa Ferreira, di proprietà della Virtus Entella, attualmente con il contratto in scadenza. Trattative ben avviate anche per George Puscas, attaccante dell’Inter classe ’94 e per Fabio Ceravolo, anche lui attaccante, classe ’87, protagonista nella scorsa stagione con la maglia della Ternana. In uscita, il centrocampista Federico Angiulli piace a molte squadre di Lega Pro, tra cui Lecce, Catania e Matera.

A Brescia, grazie all’arrivo di mister Brocchi, si aggiungono alla squadra lombarda Andreij Modic classe ’96 che ricopre il ruolo di centrocampista e l’esterno sinistro classe ’97 Giovanni Crociata, entrambi scuola Milan.

In Emilia, il Carpi si aggiudica in prestito le prestazioni di Andrea Catellani, che arriva in prestito dal Cesena con questa formula: in caso di promozione in A, la società biancorossa dovrà obbligatoriamente riscattare l’intero prezzo del cartellino. In caso di permanenza in B, sarà stesso il Carpi a decidere se riscattarlo oppure farne a meno. Manca solo la firma sul contratto per Lazar Petkovic, portiere classe ’95, l’anno scorso in forza al Padova.

A Cittadella, è stato rinnovato per un altro anno il prestito di Amedeo Benedetti, di proprietà del Chievo Verona, difensore classe ’91.

Il Frosinone cerca di trattenere il suo bomber Daniel Ciofani. C’è il Bari che lo corteggia, ma la società sta facendo di tutto per far rimanere l’attaccante in ciociaria.

A pochi chilometri di distanza, a Latina si fa fronte alla situazione di Maxwell Acosty. Il prezzo del cartellino dell’esterno ghanese è fissato ad un milione di euro e molte squadre di Serie B si sono fatte avanti per acquistare le sue prestazioni sportive.

A Novara, mancano solo le formalità per la cessione di Felice Evacuo. L’attaccante classe ’82 è già considerato come un nuovo giocatore del Parma.

A Pisa, arrivano contemporaneamente due acquisti: firmano il difensore ormai ex Trapani Gennaro Scognamiglio e Massimiliano Gatto, ala sinistra del Chievo, classe ’95. Inoltre la società toscana ha trovato un accordo di massima con la Fiorentina per Diego Peralta, ala destra classe ’95.

A Vercelli, arrivano Manuel Scavone e Mohamed Coly. Il primo è un trequartista di 29 anni, il secondo, ghanese con passaporto italiano, di 32 anni.Inoltre, in prestito dall’Inter arriva l’attaccante Enrico Baldini, classe ’97.

Per quanto riguarda la Salernitana, sono stati ufficializzati i tre acquisti che hanno caratterizzato i primi giorni di mercato granata. Giuseppe Caccavallo, Lorenzo Laverone e Luigi Vitale hanno firmato un contratto che li legherà alla società di Lotito e Mezzaroma fino al 2019. Inoltre, il D.S. Fabiani ha dichiarato che la trattativa per Alessandro Rosina è in piena corsa e spera che possa andare a buon fine.

La Spal prova interesse per Cristiano Del Grosso, terzino sinistro di proprietà dell’Atalanta, ma che l’anno scorso ha vestito la maglia del Bari.

Dice addio alla maglia dello Spezia l’ala destra Zoran Kvrzic, classe ’88, il quale ha deciso di rinnovare con la squadra che possiede il suo cartellino, il Rijeka (squadra della città di Fiume), che lo ha girato in prestito allo Sheriff Tiraspol, squadra che milita in Serie A Moldava.

Per la Ternana, si complicano le trattative per Massimiliano Busellato: per il centrocampista classe ’93 di proprietà del Cittadella è subentrato il Latina.

A Vicenza, sono stati avviati i contatti per Giuseppe Rizzo, duttile centrocampista attualmente in forza al Perugia. Molto corteggiato Filip Raicevic, attaccante classe ’93, nato in Montenegro ma con passaporto croato: è stato richiesto dal Cagliari e sondato da società tedesche e olandesi.

All’Entella, invece, piace il centrocampista del Cagliari Antonio Cinelli, classe ’89. Inoltre i liguri sono sulle tracce dell’attaccante Davide Lanzafame, l’anno scorso al Novara.

Mercato bollente in queste prime settimane, ma siamo soltanto all’inizio e a breve potrebbero esserci diversi colpi a sorpresa.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE B

About Francesco Varriale 36 Articoli
Nato il 11/01/1995, studente universitario presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università di Salerno. Segue da vicino la Salernitana e il calcio dilettantistico campano.