Calciomercato Serie B: Tutte le Trattative (8 luglio 2016)

Cocco verso il Pescara, a Benevento arriva Ceravolo, Salernitana su Rigione.

Anche oggi, 8 luglio 2016, il mercato di Serie B ci ha riservato tante sorprese e diverse ufficialità, che fanno sognare i tifosi in vista dell’inizio del campionato. Ecco il solito resoconto di giornata.

Iniziamo da Ascoli: ha firmato un biennale il difensore Guillame Gigliotti, ex Foggia, classe ’89. La società bianconera, inoltre, è seriamente interessata anche a Giuseppe Figliomeni, difensore centrale classe ’87 attualmente in forza al Latina.

A Bari, tre nomi infiammano il mercato: contatti avviati con il bomber dell’Ascoli Daniele Cacia, Emanuele Calaiò dello Spezia e Pablo “El Diablo” Granoche, svincolatosi dal Modena lo scorso 30 giugno. Piace anche l’ala destra del Cesena Antonino Ragusa. Come pista alternativa si pensa anche a Vittorio Parigini, ala destra di proprietà del Torino, che ha vestito la maglia del Perugia nella stagione appena terminata.

A Benevento, oggi giornata importante: si chiude per l’attaccante ex Ternana Fabio Ceravolo. Il classe ’87 era vicinissimo al Pescara, ma i sanniti, per ora, sono in vantaggio e sono praticamente ad un passo dall’aggiudicarsi le sue prestazioni sportive. Vicino anche Alessio Cragno, portiere ormai ex Cagliari.

Per quanto riguarda il Carpi, preso Simone Minelli, ala sinistra della Fiorentina, classe ’97. In giornata è stato riscattato dal Genoa Samuel Delli Carri, difensore centrale del ’95, nato in Svizzera ma in possesso del passaporto italiano.

La neopromossa Cittadella mostra un forte interesse per il già citato precedentemente Pablo Granoche e per Lorenzo Staiti, centrocampista classe ’87 della Virtus Entella. Inoltre è vicino alla firma il difensore Carlo Pelagatti classe ’89, la scorsa stagione al Catania.

A Cesena, viene corteggiato dalla Serie A il 27enne Camillo Ciano: il Palermo di Zamparini, infatti, ha appena perso Alberto Gilardino e ha già avviato i contatti con la società emiliana, nella speranza di regalare a mister Ballardini un nuovo bomber.

Il Frosinone fissa il prezzo per l’attaccante Federico Dionisi classe ’87: tre milioni di euro per aggiudicarsi le sue prestazioni sportive. Il Chievo ci pensa. Vicino alla firma il bomber ex Vicenza Andrea Cocco, in arrivo dal Pescara.

Nuovo acquisto anche in casa Latina, dove arriva dall’Andria il centrocampista argentino, con passaporto italiano, scuola Banfield, Juan Garcia (classe ’91).

A Novara è stato ingaggiato il portiere della nazionale sanmarinese classe ’95 Elio Benedettini.

A Perugia, arriva il centrocampista svedese Joakim John Magnus Olautson, classe ’95 scuola Atalanta. Il giovane calciatore ha firmato un biennale che lo legherà agli umbri fino al 2018. Inoltre, è stato rinnovato il prestito di Alexis Zapata, trequartista classe ’95 di proprietà dell’Udinese.

A Vercelli, la Pro si aggiudica in prestito due giovani portieri: il primo è del Torino classe ’97 Andrea Zaccagno.Il secondo è Ivan Provedel, classe ’94. Quest’ultimo arriva con la formula di prestito con diritto di riscatto e controriscatto. In uscita, corteggiato da molte squadre di Lega Pro il centrocampista classe ’94 Alessio Esposito.

La Salernitana rischia di perdere Alan Empereur, il forte difensore scuola Fiorentina classe ’94. Ha proposte all’estero, soprattutto in Spagna: il Leganes, società che ha guadagnato la promozione in Liga BBVA lo scorso anno, si è mostrata molto interessata al calciatore brasiliano. Vicino all’addio il difensore Raffaele Schiavi. In entrata, i granata puntano gli occhi su Michele Rigione, difensore centrale classe ’91 che la scorsa stagione ha vestito la maglia rossonera del Lanciano.

A Ferrara, la Spal è vicina ad Alberto Cerri, attaccante classe ’96, di proprietà della Juventus, la scorsa stagione al Cagliari. La società emiliana ha ingaggiato, inoltre, Kevin Bonifazi difensore classe ’96 proveniente dal Torino. Piace anche Gianvito Misuraca, trequartista classe ’90 del Bassano Virtus.

A La Spezia, la società ligure rischia di perdere il terzino sinistro classe ’88 Francesco Migliore, corteggiato in maniera insistente dall’Empoli. In questa trattativa verrà inserito molto probabilmente come contropartita l’attaccante classe ’96 Alessandro Piu.

In Sicilia, a Trapani firma Luigi Canotto, classe ’94, esterno offensivo. La scorsa annata ha vestito la maglia del Melfi, disputando il campionato di Lega Pro.

La Virtus Entella ha ceduto in prestito al Santarcangelo (società che milita in Lega Pro), il terzino destro classe ’96 Luca Oneto.

La società più attiva di oggi è sicuramente l’Hellas Verona. La società gialloblu ha preso a titolo definitivo Davide Luppi, attaccante ex Modena classe ’90. Si aggiunge alle fila della squadra anche Marco Ezio Fossati dal Cagliari. Il centrocampista classe ’92 arriva con la formula del prestito, con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A. Visite mediche anche per Simone Andrea Ganz, la scorsa stagione con la maglia del Como ma di proprietà della Juventus. A un passo dall’ufficialità l’arrivo a Verona di Franco Zuculini dal Bologna. Il calciatore è un centrocampista classe ’90 di nazionalità argentina e con passaporto italiano. In uscita sono stati ceduti i due portieri Pierluigi Gollini e Rafael. Il primo è volato in Inghilterra per firmare il suo nuovo contratto con l’Aston Villa di mister Di Matteo, mentre il secondo è stato ceduto a titolo definitivo al Cagliari.

Ogni giorno che passa il mercato si accende sempre di più: protagonisti per ora sempre i giovani, che arrivano dalle migliori formazioni primavera dei club di Serie A. Molte delle rose del campionato cadetto hanno già preso forma,ma siamo soltanto all’inizio ed è lecito aspettarsi ulteriori sorprese.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE B

About Francesco Varriale 38 Articoli
Nato il 11/01/1995, studente universitario presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università di Salerno. Segue da vicino la Salernitana e il calcio dilettantistico campano.