Calcioscommesse, Castaldo su Instagram: “Ho dei valori e li rispetto”

Coinvolto nello scandalo scommesse che ha scosso l’U.S. Avellino 1912 e tutti i suoi tifosi, Gigi Castaldo, attuale numero 10 della rosa biancoverde, si è sfogato sul suo profilo Instagram, allontanando con fermezza le accuse di Accurso, pentito che ha rivelato alla Dda di Napoli alcuni particolari “inquietanti” della vicenda.

Questo il messaggio del bomber originario di Giugliano: “È tutto uno schifo quello che si legge. Il mio motto è stato e sarà sempre che chi ha sbagliato deve pagare, ma non con uno o due anni di squalifica, bensì con una squalifica a vita, che lo allontani per sempre da questo mondo. Mi auguro che non ci sia niente di vero o almeno non tutto… Si dice prima uomini e poi calciatori, io lo sono sempre stato e ho cercato di dare sempre l’esempio ovunque sono stato, non solo nel calcio ma anche nella vita. Adesso – aggiunge – se ne diranno tante ma una cosa è certa: amo il calcio pulito ma soprattutto amo guardare in faccia la mia famiglia, ho dei valori che vanno al di là dell’essere umano”.

Potrebbe interessarti

About Pietro De Conciliis 577 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.