Candreva-Inter, accordo raggiunto col calciatore

L’Inter avrebbe raggiunto l’accordo con Antonio Candreva nell’ambito della trattativa con la Lazio per portare a Milano l’esterno destro offensivo che tanto piace a Roberto Mancini. È questo quello che scrive stamattina la Gazzetta dello Sport, secondo la quale i dirigenti nerazzurri avrebbero già il sì del giocatore e avrebbero addirittura preparato una bozza di contratto da sottoporre a Candreva e al suo manager prima di riprendere il dialogo con la Lazio.

L’Inter, dal canto suo, aspetterà ancora qualche giorno prima di tornare all’assalto di Lotito per Candreva: a Milano, infatti, si attende l’insediamento ufficiale della nuova proprietà per capire definitivamente come i cinesi vogliano muoversi in chiave mercato e quanti e quali investimenti siano disposti a sostenere. Il momento clou potrebbe essere l’assemblea dei soci di fine mese, già convocata, nella quale ci sarà la ratifica del passaggio delle quote da Thohir e Moratti alla nuova cordata di proprietari.

Oltre all’accordo (quasi) raggiunto con Candreva, resta da raggiungere quello tra Inter e Lazio. Le difficoltà principali riguardano sempre le richieste del club biancoceleste. Rispetto alla richiesta iniziale di 30 milioni, Lotito sarebbe disposto a scendere a quota 25 senza, però, l’inserimento di contropartite tecniche. Ausilio, spera, che il presidente laziale faccia un’ulteriore sconto all’Inter. Mancini stima tantissimo Candreva e, dopo la buona prova di lunedì sera contro il Belgio, è sempre più convinto che il laziale sia l’uomo giusto a cui consegnare la corsia di destra dell’attacco nerazzurro per la prossima stagione. Resta viva, però, la concorrenza del Chelsea di Antonio Conte.

Potrebbe interessarti anche: