Cessioni Inter 2016-17: i nomi in uscita

L’Inter, oltre ai movimenti in entrata, lavora anche alle cessioni per la stagione 2016-17. Sono tanti i nomi in uscita sul taccuino del direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio che, in questi giorni, sta cominciando a vagliare tutte le offerte già arrivate e a sondare il terreno per capire dove piazzare i giocatori ritenuti in esubero da Roberto Mancini per il suo progetto tecnico e tattico.

Il reparto dove si registrerà il maggior numero di cessioni è quello difensivo. Con Erkin prelevato a parametro zero, chi è di troppo è sicuramente Davide Santon. Il terzino nerazzurro piace molto in Premier League: per lui si tratterebbe di un ritorno dopo la parentesi al Newcastle. Sul piede di partenza anche Andrea Ranocchia e Dodò, reduci dal prestito alla Sampdoria che, salvo sorprese, non li riscatterà. In partenza anche Marco Andreolli, che tornerà alla base dopo l’esperienza al Siviglia durante la quale ha trovato pochissimo spazio a causa di un brutto infortunio al ginocchio, e Juan Jesus che ha già rifiutato la corte del Panathinaikos di Andrea Stramaccioni.

Le altre cessioni a cui sta lavorando l’Inter riguardano anche il centrocampo e l’attacco. Tra i nomi in uscita per il calciomercato 2016-17 spiccano quelli di Felipe Melo e di Stevan Jovetic. Il brasiliano piace ai cinesi del Jiangsu Suning (club controllato dagli stessi proprietari dell’Inter) mentre il montenegrino, che dovrà essere obbligatoriamente riscattato dai nerazzurri, è finito da tempo nel mirino dello Spartak Mosca.

Potrebbe interessarti: