Cittadella promosso in Serie B con tre giornate d’anticipo

Il Cittadella torna in Serie B: prima squadra ad abbandonare la Lega Pro

Ritorno storico in Serie B per una formazione che ha calcato nel recente passato il palcoscenico del campionato cadetto e che finalmente potrà tornare ad essere protagonista nel calcio che conta: bentornato Cittadella.

La squadra della provincia di Padova ottiene una promozione storica dopo una stagione quasi perfetta, condita da 21 vittorie, di cui l’ultima fondamentale per il passaggio nella seconda serie italiana. Cittadella-Pordenone terminata 3-1, con l’eurogol di Chiaretti e le ultime due reti di Lora e Coralli.

Città in festa ormai per un sogno realizzato, ma su tutti l’uomo dell’anno è stato il difensore Manuel Pascali, che non avendo mai assaporato il palcoscenico della B, sa che questi treni passano poche volte nella vita: “Abbiamo raggiunto un traguardo importantissimo, ancora non credo a quello che è successo, soprattutto per aver raggiunto la promozione tre giornate prima della fine della stagione. Un sogno che si realizza per me e per tutti i miei compagni, abbiamo meritato di vincere il campionato perché abbiamo giocato benissimo sempre e abbiamo tenuto sempre i piedi per terra, raggiungendo la Serie B con umiltà e professionalità”.

Potrebbero interessarti:

Moras lascia il Verona e va a Parma?

Sportube a Pagamento? Ecco la risposta del presidente della Lega Pro

About Armando Della Porta 457 Articoli
Armando Della Porta nasce a Nocera Inferiore il 28 settembre 1992. Fin da piccolo è appassionato di sport, seguendo con maggior passione calcio, tennis e rugby.
Contact: Facebook