Clinica Santa Rita: Dissequestrati i Beni di Walter Taccone

Dopo le voci che si erano susseguite ieri sera in merito al sequestro di beni per 850mila euro a Walter Taccone, proprietario della Clinica Santa Rita e patron dell’Avellino Calcio, nella giornata di oggi arrivano le conferme alle parole dell’avvocato Innocenzo Massaro, rappresentante legale di Taccone, che ieri aveva smentito la possibilità di un coinvolgimento della società biancoverde nella vicenda e, soprattutto, che il problema fosse dovuto a qualche azione poco legale di Taccone.

L’avvocato aveva, infatti, dichiarato che le questioni in esame erano di pertinenza dell’anno 2012, quando Walter Taccone non era ancora rappresentante legale della struttura. Il Riesame ha disposto il dissequestro dei beni per Walter Taccone.

Potrebbe interessarti: