Consigli Fantacalcio 31a Giornata Serie A: Chi schierare (2015-16)

Eccoci arrivati al consueto appuntamento con i consigli per il fantacalcio, quando siamo ormai giunti alla dodicesima giornata del girone di ritorno della Serie A 2015-16. Ad aprire questo weekend sarà il derby tra Carpi e Sassuolo, con i padroni di casa alla disperata ricerca di punti salvezza, mentre a seguire toccherà alla Juventus capolista fare il suo dovere contro un Empoli già salvo. Tutto da vivere l’antipasto domenicale, con il Napoli di Sarri chiamato a vincere su un campo storicamente ostico come quello di Udine per tenere il passo dei campioni d’Italia. Partita di cartello il derby della capitale, con la squadra di Spalletti favorita su una Lazio in crisi di risultati e prestazioni. Il trentunesimo turno sarà chiuso dal Monday Night tra Bologna e Verona.

Ecco i consigli di Albarsport.com:

PORTIERI

Chi schierare:

  • Gianluigi Buffon (Juventus-Empoli)
  • Samir Handanovic (Inter-Torino)
  • Antonio Mirante (Bologna-Verona)

Chi evitare:

  • Orestis Karnezis (Udinese-Napoli)
  • Federico Marchetti (Lazio-Roma)
  • Emiliano Viviano (Fiorentina-Sampdoria)

DIFENSORI

Chi schierare:

  • Marcos Alonso (Fiorentina-Sampdoria)
  • Adam Masina (Bologna-Verona)
  • Sime Vrsaljko (Carpi-Sassuolo)

Chi evitare:

  • Leonardo Blanchard (Genoa-Frosinone)
  • Emiliano Moretti (Inter-Torino)
  • Andrea Costa (Juventus-Empoli)

CENTROCAMPISTI

Chi schierare:

  • Diego Perotti (Lazio-Roma)
  • Marek Hamsik (Udinese-Napoli)
  • Emanuele Giaccherini (Bologna-Verona)

Chi evitare:

  • Riccardo Saponara (Juventus-Empoli)
  • Marten De Roon (Atalanta-Milan)
  • Blerim Dzemaili (Genoa-Frosinone)

ATTACCANTI:

Chi schierare:

  • Mauro Icardi (Inter-Torino)
  • Mario Mandzukic (Juventus-Empoli)
  • Carlos Bacca (Atalanta-Milan)

Chi evitare:

  • Massimo Maccarone (Juventus-Empoli)
  • Daniel Ciofani (Genoa-Frosinone)
  • Giampaolo Pazzini (Bologna-Verona)

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 31a GIORNATA DI SERIE A

About Girolamo Zampa 1010 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.