Conte Nuovo Allenatore Chelsea: “Non vedo l’ora di iniziare”

Finalmente è ufficiale, Antonio Conte sarà il nuovo manager del Chelsea Football Club a partire dalla stagione 2016-17. Il commissario tecnico della Nazionale italiana lascerà Coverciano al termine degli Europei in terra francese, per poi firmare un contratto triennale da 6 milioni di euro con la società di Roman Abramovich, che ha spinto tantissimo per avere sulla panchina di Stamford Bridge l’allenatore leccese.

Queste le parole del ct azzurro ai microfoni della stampa, dopo il comunicato emesso dal Chelsea: “La prossima stagione sarò sulla panchina del ‪Chelsea‬. Sono emozionato all’idea di lavorare per una squadra così importante. Ho voglia di incontrare il nuovo Club e misurarmi con le sfide quotidiane della Premier League. Il Chelsea e il calcio inglese sono seguiti in tutto il mondo, i fan sono appassionati e la mia ambizione è di vincere portando l’esperienza maturata in Italia”.

Prima di approdare in Inghilterra, però, c’è un Europeo da giocare e possibilmente da vincere, per regalare al popolo italiano una grande gioia prima di passare il testimone: “Ora sono completamente concentrato sul mio lavoro di CT della Nazionale Italiana di Calcio e l’unico obiettivo che ho è arrivare nelle migliori condizioni agli ‪Europei‬ di Francia. Mi riservo di parlare nuovamente di Chelsea solo al termine degli Europei.”

Potrebbero interessarti:

Conte al Chelsea: ecco il Comunicato Ufficiale

Conte lascia l’Italia: ecco i possibili sostituti

About Girolamo Zampa 1393 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.